EsteroIn EvidenzaNews

Generali diventerà azionista di maggioranza nelle jv assicurative in India e primo player internazionale a raggiungere la quota di maggioranza nei segmenti Vita e Danni

Generali diventerà azionista di maggioranza di Future Generali India Insurance Company Limited e di Future Generali India Life Insurance Company Limited

La transazione fa seguito alla nuova regolamentazione emanata nel 2021 dal Governo indiano che autorizza l’incremento dal 49% al 74% della quota limite di investimenti diretti esteri nel settore assicurativo

Logo Generali

Generali ha firmato gli accordi per diventare azionista di maggioranza nelle proprie joint venture in India, nei segmenti Vita e Danni. Entrambe le operazioni sono soggette all’approvazione delle autorità regolamentari competenti.

In un comunicato Generali informa di aver acquisito, nel segmento Danni, il 25 % delle azioni di Future Generali India Insurance (FGII) da Future Enterprises Limited per un corrispettivo di circa 145 milioni di euro. In seguito al closing, Generali deterrà una partecipazione di circa il 74% di FGII, una delle compagnie Danni in maggiore crescita nel mercato indiano, con un portafoglio diversificato di prodotti e distributori.

A marzo 2021 (fine anno fiscale per le società assicurative indiane), ha registrato una raccolta premi di circa 450 milioni di euro.

Nel segmento Vita, Generali ha raggiunto l’accordo, sulla base di un corrispettivo di circa 26 milioni di euro, per l’acquisizione dell’intera partecipazione (circa il 16%) detenuta da Industrial Investment Trust Limited (IITL) in Future Generali India Life (FGIL), che può contare su una raccolta premi di circa 150 milioni di euro.

Inoltre, Generali sottoscriverà un aumento di capitale riservato avente ad oggetto azioni di FGIL (per un ammontare di circa 21 milioni di euro).

In seguito al perfezionamento della transazione e al completamento dell’aumento di capitale riservato, Generali deterrà così una partecipazione di circa il 68% in FGIL, che potrebbe salire al 71% entro la fine del 2022 a seguito di ulteriori aumenti di capitale riservato.

Le operazioni sono pienamente in linea con la strategia “Lifetime Partner 24: Driving Growth” volta a rafforzare la posizione di Generali nei mercati a elevata crescita.

Il Gruppo è il primo player, tra gli assicuratori internazionali, ad avere acquisito una partecipazione di maggioranza in entrambe le proprie joint venture assicurative indiane dopo l’entrata in vigore del nuovo limite alla partecipazione azionaria di aziende straniere.

L’India è uno dei mercati assicurativi in più rapido sviluppo al mondo, con un tasso di crescita nominale dei premi prevista superiore al 10% nel periodo 2022-2030.

Jaime Anchústegui Melgarejo, CEO International di Generali, ha affermato: “L’aumento della partecipazione di Generali nei segmenti Vita e Danni in India rappresenta un ulteriore passo nel nostro percorso di crescita in questo mercato ad alto potenziale. Con un tasso di crescita annua previsto a doppia cifra, il mercato assicurativo indiano offre notevoli opportunità, e siamo felici di rafforzare la nostra presenza in quest’area diventando Partner di Vita per un numero sempre maggiore di clienti indiani”.

Rob Leonardi, Regional Officer di Generali Asia, ha aggiunto: “Siamo entusiasti di poter consolidare la nostra posizione nei segmenti Vita e Danni, poiché è sempre stata nostra intenzione rafforzare la nostra presenza in India. Una volta perfezionate le transazioni, lavoreremo per creare più valore per i nostri oltre 4 milioni di clienti, agenti, partner e distributori.”

Leggi anche Generali premiata per gli obiettivi di sviluppo sostenibile

Articoli correlati
News

Assicurazioni marittime: allarme crescente per il trasporto di macchine elettriche

Le navi non sono progettate per ridurre il pericolo di incendi causati dalle batterie al…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Francia: Axa costituisce una business unit per il mercato private

Nella nuova unità saranno concentrati asset private per circa € 20 miliardi Il gruppo francese…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Russia: Zurich vende la sua società ai dipendenti ed esce dal mercato

La filiale ha una raccolta di appena 34 milioni con una quota di mercato dello 0,3 per…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.