EsteroNews

Cina: nel 2021 asset assicurativi in aumento dell’11% a € 3450 miliardi

Più contenuto è stato l’aumento della raccolta (+4,1%) a € 624 miliardi

Secondo quanto comunicato dalla China Banking and Insurance Regulatory Commission (Cbirc), nel 2021 gli asset delle assicurazioni hanno registrato una crescita dell’11,5% rispetto al 2020 a 24.900 miliardi di yuan (pari a oltre 3.450 miliardi di euro). Più contenuto – riferisce l’agenzia Xinhua – è stato invece l’aumento della raccolta premi (+4,1%) che lo scorso anno ha raggiunto i 4.500 miliardi di yuan (624 miliardi di euro). Guardando ai singoli rami assicurativi il comparto danni è cresciuto del 6%, quello vita del 12,4 per cento mentre la riassicurazione ha fatto segnare un incremento molto maggiore (22,2%).

Secondo i dati comunicati dal regulator il solvency ratio globale degli assicuratori, una metrica chiave per misurare la loro capacità di soddisfare il debito e altri obblighi, si è attestato alla confortante soglia del 240 per cento alla fine del terzo trimestre del 2021.

Leggi anche Cina: mercato assicurativo in rallentamento nel 2022 ma comunque cresce

Articoli correlati
EsteroNews

Francia: a rischio di inassicurabilità quanti abitano nelle zone più a rischio di catastrofi

I francesi delle aree più esposte al clima rischiano di non potersi più assicurare in caso di…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Clima: necessarie appropriate coperture assicurative per accelerare la transizione energetica

Il mercato assicurativo per le nuove infrastrutture energetiche raggiungerà i $10-15 miliardi entro…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Raccolta assicurativa globale: nel 2023 incremento mai così alto dal 2006

Pubblicato lo “Allianz Global Insurance report” da cui risulta che i premi sono stati pari a €…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.