EsteroNews

Cina: nel 2021 asset assicurativi in aumento dell’11% a € 3450 miliardi

Più contenuto è stato l’aumento della raccolta (+4,1%) a € 624 miliardi

Secondo quanto comunicato dalla China Banking and Insurance Regulatory Commission (Cbirc), nel 2021 gli asset delle assicurazioni hanno registrato una crescita dell’11,5% rispetto al 2020 a 24.900 miliardi di yuan (pari a oltre 3.450 miliardi di euro). Più contenuto – riferisce l’agenzia Xinhua – è stato invece l’aumento della raccolta premi (+4,1%) che lo scorso anno ha raggiunto i 4.500 miliardi di yuan (624 miliardi di euro). Guardando ai singoli rami assicurativi il comparto danni è cresciuto del 6%, quello vita del 12,4 per cento mentre la riassicurazione ha fatto segnare un incremento molto maggiore (22,2%).

Secondo i dati comunicati dal regulator il solvency ratio globale degli assicuratori, una metrica chiave per misurare la loro capacità di soddisfare il debito e altri obblighi, si è attestato alla confortante soglia del 240 per cento alla fine del terzo trimestre del 2021.

Leggi anche Cina: mercato assicurativo in rallentamento nel 2022 ma comunque cresce

Articoli correlati
News

Helvetia rilancia il progetto “#C’èChiDiceNO!”

L’iniziativa del Comitato per la Sostenibilità volta ad informare, sensibilizzare e contribuire…
Leggi di più
In EvidenzaNews

La manovra arriva oggi alla Camera: spunta tassa sulle assicurazioni

Nella bozza della legge di Bilancio circolata negli ultimi giorni, lievitata a 155 articoli, emerge…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Phoenix Capital, al via la Divisione “Distribuzione Assicurativa”

Rafforzata la partnership con Vitanuova Phoenix Capital ha istituito la nuova divisione di…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.