In EvidenzaNews

Allianz stringe una partnership con Confprofessioni

Per i liberi professionisti aderenti alla Confederazione, nuove condizioni esclusive sull’offerta di Allianz per tutelare l’attività dello studio professionale, per proteggersi da attacchi informatici, per la mobilità e per proteggere Casa e Patrimonio

Allianz e Confprofessioni stringono una partnership strategica nella gestione dei rischi. L’accordo vuole sostenere la crescita dei liberi professionisti in Italia e accompagnarli nel percorso indicato dalla road map del PNRR: Digitalizzazione, Innovazione e Competitività.

In questo contesto, l’attenta valutazione, pianificazione e gestione dei rischi sono elementi chiave per lo sviluppo di ogni attività economica, per gli individui, le aziende e gli studi professionali.

Grazie al nuovo accordo già entrato in vigore, gli aderenti a Confprofessioni potranno accedere alle vantaggiose condizioni loro riservate per l’acquisto delle coperture assicurative offerte da Allianz per tutelare l’attività dello studio o ufficio del professionista, per proteggersi da attacchi cyber, per l’assicurazione dei veicoli e per tutelare casa e patrimonio.

L’amministratore delegato di Allianz spa Giacomo Campora ha così commentato il nuovo accordo: “Siamo lieti di affiancare il mondo delle libere professioni grazie alla partnership stretta con l’importante realtà di Confprofessioni, guidata dal presidente Gaetano Stella. Abbiamo trovato in Confprofessioni un interlocutore attento e lungimirante sui temi della protezione e gestione dei rischi, che ha riconosciuto in Allianz, nel valore del suo brand e delle sue soluzioni il partner ideale. Con il supporto qualificato dei nostri Agenti professionisti, possiamo offrire agli aderenti le migliori soluzioni di protezione per la persona, per l’azienda e per gli studi professionali”.

La partnership tra Allianz e Confprofessioni prevede la possibilità per gli aderenti di acquistare a condizioni esclusive diverse coperture assicurative. La nuova convenzione nazionale è riservata a tutti gli aderenti a Confprofessioni (persone fisiche e giuridiche), ai dipendenti con contratto lavorativo in essere presso gli studi professionali aderenti a Confprofessioni e ai relativi familiari conviventi.

La convenzione nazionale, estesa a tutta la rete commerciale degli agenti Allianz, prevede condizioni agevolate per tutelarsi dai molteplici rischi legati alla specifica attività professionale.

Foto in copertina: Giacomo Campora, Amministratore Delegato di Allianz

Leggi anche Guerra Russia-Ucraina: Allianz blocca nuovi affari e investimenti in Russia

Articoli correlati
In EvidenzaNews

Ivass: in pubblica consultazione il documento su requisiti professionali e domini web

La consultazione avrà termine il 25 luglio L’Ivass ha posto in pubblica consultazione uno…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Zurich Impresa Smart, la nuova soluzione per sostenere la crescita delle microimprese italiane

Zurich Impresa Smart copre microimprese con fino a cinque dipendenti e offre pacchetti di garanzie…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Sham e Federsanità rinnovano la partnership sulla sicurezza delle cure

La società mutua leader in Europa nell’assicurazione e gestione del rischio sanitario e la…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.