EsteroIn EvidenzaNews

Cina: mercato vita di Hong Kong raggiungerà i $ 96,5 miliardi nel 2026

Le stime di Globaldata indicano una crescita annua del 6,6% , soprattutto nei prodotti a termine

Logo Global Data

Il settore assicurativo sulla vita di Hong Kong crescerà a un tasso di crescita annuale medio del 6,6% da 543,5 miliardi di HKD (70,0 miliardi di dollari) nel 2021 a 748,6 miliardi di HKD (96,5 miliardi di dollari) nel 2026, in termini di premi diretti sottoscritti. La stima – riferisce Insurance Newslink – viene da Globaldata che, per l’anno in corso, indica un progresso del 5,4% trainato dalla crescente domanda di piani legati alla protezione, dallo sviluppo di nuovi prodotti e dalla ripresa della vendita di polizze vita a visitatori della Cina continentale a causa dell’allentamento delle restrizioni di viaggio.

Nel mercato di Hong Kong, il terzo dell’Asia continentale dopo Cina e India, l’assicurazione sulla vita intera è il segmento più grande con una raccolta pari al 64,8% del totale nel 2020. È diminuita dell’1,1% nel 2020 a causa delle restrizioni di viaggio causate dalla pandemia. In precedenza gran parte dei premi venivano dai visitatori cinesi che acquistavano le loro polizze da Hong Kong a causa delle condizioni favorevoli e della maggiore flessibilità dell’offerta rispetto alle polizze vendute in Cina.

L’assicurazione vita a termine è il secondo comparto del settore vita con una quota di raccolta del 13,4% nel 2020. È cresciuta del 17,5% nel 2020, trainata dalla forte domanda di polizze assicurative ad alto rendimento. Si prevede che l’introduzione di assicurazioni legate agli investimenti con copertura di mortalità elevata sosterrà la domanda di prodotti a termine co una crescita media annua del 9,9% nel periodo 2021-2026.

In crescita nei prossimi anni sarà anche il mercato delle rendite dove nel 2029 si è rivolto il 9,3% della raccolta totale. Si stima che questo mercato si dilaterà al ritmo annuale del 6,3% nel periodo 2021-2026, guidato da fattori demografici come l’aumento dell’aspettativa di vita. Anche in questo caso, inoltre, l’introduzione di agevolazioni fiscali sulle polizze a rendite differite sosterrà ulteriormente la domanda.

Leggi anche Cina: arenate le trattative tra ubs e china life

Articoli correlati
EsteroNews

Il governo tedesco valuta di aprire le porte all’impiego degli eFuel

Il Ministro Lindner ha chiesto a Blume Vw “supporti argomentativi” L’IEA (Agenzia…
Leggi di più
News

Aviva va veloce

Il gruppo assicurativo inglese ha infatti registrato un utile operativo di 829 milioni di sterline…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Lokky, l’insurtech italiana per PMI e freelance ha avviato una campagna di equity crowdfunding per attrarre nuovi investitori

Tra gli investitori c’è anche il fondo Azimut Eltif – Venture Capital ALIcrowd II Il…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.