Gruppi AgentiIn EvidenzaNews

Gaag Lloyd Italico: il presidente Canu e la sua squadra rieletti all’unanimità

Mozione congressuale votata all’unanimità e per acclamazione

Immutate le cariche dell’organo esecutivo del Gaag

Il ventinovesimo Congresso del Gruppo Agenti Gaag Lloyd Italico, riunitosi a Camogli, ha riconfermato all’unanimità, e per acclamazione, il presidente Antonio Canu e l’intera Giunta uscente, “con una lunghissima ed entusiastica standing ovation”, si legge in una nota.

Immutate le cariche all’interno dell’organo esecutivo che oltre al presidente vedono la conferma di: Sergio Centra (vicepresidente vicario), Emanuele Sias, (vicepresidente), Fabrizio Milazzo (segretario), Michele Mariani (consigliere), Claudia Rossi (consigliere), Augusto Compalati (consigliere).

È stato un congresso molto partecipato con una presenza pressochè totale delle agenzie e del 92% degli associati che ha favorito un ampio dibattito sui principali temi in discussione. Chiaramente, ad attrarre il maggiore interesse dei partecipanti sono stati gli argomenti più strettamente legati al futuro del modello distributivo dell’agenzia professionale all’interno del mandato unico di Generali Italia e al processo di unificazione con il Gruppo Agenti Unat, ormai arrivato a buon punto.

Restando alla stretta attualità, si è parlato molto dell’accordo Dati, sottoscritto da poco congiuntamente con Unat e contestualmente al Gaat, non tanto in merito ai contenuti già ampiamente analizzati in precedenti occasioni, quanto al grande malumore suscitato tra gli associati dall’atteggiamento riservato al vertice Gaag dalla “dall’organo di stampa dello Sna negli ultimi mesi”, spiega una nota, aggiungendo che per rimandare le accuse al mittente il Gaag ha approvato un’apposita mozione votata all’unanimità.

Ai lavori del Congresso hanno partecipato anche Marco Sesana, Ceo e Country manager di Generali Italia, accompagnato per l’occasione dall’intero top management della compagnia e Davide Nicolao, presidente di Anagina, associata con Gaag e Unat nella confederazione Confagi, mentre a causa di un infortunio non ha potuto arrivare a Camogli Mariagrazia Musto, presidente di Unat, che ha voluto comunque essere partecipe con un suo messaggio.

Foto in copertina: Antonio Canu, Presidente de Gruppo Agenti Gaag Lloyd Italico

Leggi anche Il Gaag Lloyd Italico va a congresso

Articoli correlati
EsteroNews

Germania: mercato della pet insurance in forte crescita

Raggiungerà i $2,65 miliardi nel 2030 con una crescita annua del 14,6 per cento secondo un rapporto…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Bermuda: Partner Re registra una perdita di $539 milioni nel primo trimestre 2022

L’utile operativo cresce invece da 42 a 174 milioni di dollari Il riassicuratore vanta un…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Trend: protection-gap salirà a $ 1800 miliardi nel 2025

Secondo un report di PWC l’Asia-Pacifico sarà l’area più insicura del pianeta L’industria…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.