EsteroIn EvidenzaNews

USA: cresce la redditività del ramo D&O

Secondo un report di AM Best le compagnie hanno registrato i migliori risultati dal 2014

Anche un’intervista del vice presidente di Woodruff Sawyer sottolinea i premi in forte aumento (+38,5%) e la sinistralità in diminuzione

Logo AM Best

Nel 2021 i risultati nel mercato assicurativo dei rischi legati all’attività di amministratori e dirigenti (D&O) hanno fatto segnare un deciso aumento di redditività. Lo segnala un report dell’agenzia di rating AM Best secondo cui le compagnie hanno registrato la migliore performance dal 2014. Gli aumenti tariffari hanno superato il 10% in ogni trimestre alimentando una raccolta in aumento del 35% a 14,6 miliardi di dollari. La dinamica dei premi ha più che bilanciato l’aumento delle richieste di risarcimento in peggioramento a causa di fattori quali l’inflazione sociale, il finanziamento delle controversie, le preoccupazioni ambientali, sociali e di governance. Il rapporto rileva che un ulteriore miglioramento del mercato dipende in gran parte dal fatto che gli assicuratori rimangano disciplinati e concentrati sulla adeguatezza delle tariffe così da compensare il trend dei sinistri che continua ad aumentare.

Il rapporto rileva inoltre che l’effetto completo della pandemia su D&O e su altre linee di responsabilità professionale o gestionale non può ancora essere definitivamente stimato perché covid-29 continua a porre sfide per le aziende e l’economia. Di conseguenza, l’aumento del premio e il suo impatto sulla redditività diretta del comparto potrebbero non riflettere l’effettiva profondità e complessità delle sfide che gli assicuratori D&O devono ancora affrontare. Inoltre, con un minor numero di procedimenti legali che giungono al processo e cause giudiziarie e contenziosi ritardati a causa della pandemia, il rallentamento dell’aumento delle spese per i costi legali, un altro fattore trainante dei risultati positivi, potrebbe essere temporaneo. Occorre pertanto tempo per individuare un vero trend. ”La redditività della linea D&O nel 2022 indicherà se le azioni delle compagnie sono state sufficienti per generare una vera adeguatezza dei prezzi e fungere da trampolino di lancio per un miglioramento sostenibile”.

Le indicazioni di AM Best trovano conferma anche in un’intervista di Priya Huskins, vicepresidente senior della responsabilità di gestione di Woodruff Sawyer. Il mercato della D&O ha raggiunto il picco nel 2021 – ha spiegato – con premi in crescita del 38,5% e la sinistralità scesa al minimo pluriennale.

Leggi anche GB: Am Best mantiene outlook negativo sull’assicurazione danni

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

Cyber insurance: il mercato crescerà dagli $11,5 miliardi del 2022 ai $ 61,2 miliardi del 2032

Secondo l’ultimo report di Future Market Insights a fine decennio un terzo dei premi verrà…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Mercato assicurativo globale in forte crescita nel 2021

Un report di Allianz stima la raccolta premi a € 4200 miliardi (+5,1%) Il ramo vita a 2500…
Leggi di più
News

Generali acquista il 6,8% del capitale di Cattolica e supera il 91%

Generali ha concluso l’acquisto di 15.604.182 azioni ordinarie di Cattolica Assicurazioni, pari a…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.