Gruppi AgentiIn EvidenzaNews

Il nuovo piano industriale UnipolSai 2022-2024 soddisfa gli agenti AUA

Il Presidente Enzo Sivori: “I nostri spunti sono stati recepiti. Ora dovranno essere concretizzati nel Patto 3”

Logo AUA

La Rete agenziale è un asset fondamentale di UnipolSai e nel Piano triennale resta l’elemento cardine della distribuzione anche nella visione strategica omnicanale”, dichiara in una nota il presidente di AUA (Agenti UnipolSai Associati), Enzo Sivori. “Questo si deve certamente alla lungimiranza dell’azienda, ma soprattutto all’impegno dell’associazione. Siamo riusciti a far comprendere alla compagnia quanto gli agenti siano fondamentali anche nel dare risposta ai nuovi bisogni del cliente in termini di esperienza ed utilizzo di prodotti e servizi assicurativi. Ne siamo soddisfatti perché si riconferma il ruolo autorevole di AUA nelle relazioni con la mandante, ma soprattutto siamo convinti che sia la strada migliore e più vantaggiosa per tutti gli elementi portanti del sistema UnipolSai: compagnia, intermediari e clienti”.

Il Piano Industriale UnipolSai 2022-2024 coglie infatti la centralità degli agenti nell’evoluzione delle strategie di Gruppo. “La mandante ha recepito i nostri contributi al Piano”, commenta Sivori. “Avevamo sensibilizzato l’impresa su molteplici aspetti: la condivisione di strategie ed obiettivi, una forte specializzazione della rete, la creazione delle condizioni per cogliere tutte le opportunità connesse al “beyond insurance”, il supporto alle agenzie per l’evoluzione multicanale sia tramite un potenziamento delle tecnologie, dei sistemi e degli strumenti a disposizione degli agenti, sia tramite un ripensamento dell’offerta per aumentare l’efficacia competitiva degli intermediari agenziali. Tutti questi spunti sono stati messi nero su bianco nel Piano Industriale”.

Un importante risultato per gli agenti AUA che comunicano di aver già intrapreso con la Compagnia il percorso tramite cui tutte queste esposizioni dovranno essere concretizzate. È infatti iniziata la trattativa per il rinnovo del Patto. “AUA sta lavorando affinché nel Patto 3 vengano tradotti in pratica tutti questi spunti e siano pienamente recepite tutte le evoluzioni, modifiche e trasformazioni che hanno investito e trasformato il mercato assicurativo, e di conseguenza anche il sistema

UnipolSai. Il contesto in cui oggi andremo ad elaborare e sottoscrivere il nostro Accordo di partnership è molto diverso da quello del precedente rinnovo, e la prossima stesura dovrà tenerne la massima considerazione”, spiega Sivori.

Foto in copertina: Enzo Sivori, Presidente di AUA

Leggi anche Intervista ad Enzo Sivori, presidente di AUA

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

GB: il mercato della Cyber Insurance si sta aggiustando ma rimane “duro”

I forti aumenti tariffari stanno favorendo l’ingresso di nuovi operatori Nel quarto trimestre…
Leggi di più
EsteroNews

Usa: in Florida gli assicuratori preoccupati più dagli avvocati che dagli uragani

Dei $51 miliardi di risarcimenti pagati dalle compagnie nell’ultimo decennio il 71% è servito a…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Svizzera: inflazione peserà sui premi

La previsione è del Ceo di Helvetia Philipp Gmür L’inflazione, che ha subito…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.