EsteroIn EvidenzaNews

India: le azioni LIC trattate a sconto di oltre il 7% rispetto al prezzo di collocamento nel primo giorno di quotazione

Le azioni del gigante assicurativo statale Life Insurance Corporation of India (LIC), sono state trattate a sconto di oltre il 7% rispetto al prezzo di collocamento di 949 rupie nel suo primo giorno di quotazione dopo la IPO. Lo riferisce France Press precisando che il governo ha raccolto 2,7 miliardi di dollari dalla vendita del 3,5% della sua partecipazione in LIC “mentre cerca di riparare le finanze pubbliche a brandelli”.

La quotazione, ritardata da marzo a causa della volatilità del mercato e ridotta a fronte di una domanda limitata, è stata sottoscritta in eccesso di quasi tre volte durante il periodo di collocamento.

Il debutto in sordina – sottolinea France Press – “potrebbe mettere alla prova la pazienza dei nuovi azionisti mentre il primo ministro Narendra Modi cerca di svendere beni statali per ‘monetizzare e modernizzare’ le società nazionalizzate e tappare un deficit fiscale stimato di 16,6 trilioni di rupie (213,5 miliardi di dollari)”.

Fondata nel 1956 dalla nazionalizzazione e dall’unione di più di 240 aziende, LIC è stata per decenni sinonimo di assicurazione sulla vita nell’India post-indipendenza, fino all’ingresso delle società private nel 2000.

Continua a mantenere la leadership del mercato vita indiano con una quota del 61%, con il suo esercito di 1,3 milioni di “agenti LIC” che gli conferisce un notevole potere di mercato soprattutto nelle aree rurali del paese. Ma la quota di mercato di LIC è costantemente diminuita negli ultimi anni di fronte alla concorrenza di nuovi competitor che offrono prodotti specializzati.

Leggi anche India: chiusa ipo di LIC con adesioni pari a 295 volte l’offerta

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

GB: il mercato della Cyber Insurance si sta aggiustando ma rimane “duro”

I forti aumenti tariffari stanno favorendo l’ingresso di nuovi operatori Nel quarto trimestre…
Leggi di più
EsteroNews

Usa: in Florida gli assicuratori preoccupati più dagli avvocati che dagli uragani

Dei $51 miliardi di risarcimenti pagati dalle compagnie nell’ultimo decennio il 71% è servito a…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Svizzera: inflazione peserà sui premi

La previsione è del Ceo di Helvetia Philipp Gmür L’inflazione, che ha subito…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.