News

Generali acquista il 6,8% del capitale di Cattolica e supera il 91%

Generali ha concluso l’acquisto di 15.604.182 azioni ordinarie di Cattolica Assicurazioni, pari a circa il 6,834% del capitale, con una procedura di reverse accelerated book-building (Rabb), rivolta esclusivamente a investitori qualificati in Italia e investitori istituzionali esteri.

Con questa operazione Generali sale dall’84,475% al 91,308% del capitale sociale di Cattolica che arriva al 91,506% con le azioni proprie.

Equita Sim ha operato quale intermediario autorizzato e sole bookrunner dell’operazione. Il corrispettivo per l’acquisto delle azioni è pari a 6,75 euro per ciascuna azione, con un premio sul prezzo di chiusura dell’azione ordinaria Cattolica alla data del 23 maggio 2022 pari al 7,7% circa, per un esborso complessivo di circa 105.328.229 euro.

Il regolamento dell’operazione avverrà in data 26 maggio 2022. Si va quindi verso il delisting di Cattolica e l’acquisto da parte di Generali delle azioni restanti sul mercato.

Leggi anche Primo trimestre in crescita per Generali

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

GB: il mercato della Cyber Insurance si sta aggiustando ma rimane “duro”

I forti aumenti tariffari stanno favorendo l’ingresso di nuovi operatori Nel quarto trimestre…
Leggi di più
EsteroNews

Usa: in Florida gli assicuratori preoccupati più dagli avvocati che dagli uragani

Dei $51 miliardi di risarcimenti pagati dalle compagnie nell’ultimo decennio il 71% è servito a…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Svizzera: inflazione peserà sui premi

La previsione è del Ceo di Helvetia Philipp Gmür L’inflazione, che ha subito…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.