News

Ardonagh punta sull’Italia

Carlo Faina sarà l’amministratore delegato che dal mese di novembre guiderà l’espansione sul mercato italiano

Il Gruppo Ardonagh si prepara ad accogliere Carlo Faina, l’amministratore delegato che dal prossimo mese di novembre guiderà l’espansione in Italia di uno dei principali broker di assicurazioni indipendenti del Regno Unito e uno dei Top 20 a livello globale, con oltre 150 sedi in tutto il mondo, controllato dai fondi Madison Dearborn Partners e HPS Investment Partners, a cui si sono aggiunti a fine 2021 altri investitori tra i quali Abu Dhabi Investment Authority.

Carlo Faina, manager esperto e grande conoscitore delle dinamiche del mercato, arriva da Berkshire Hathaway Reinsurance Group, dove ha ricoperto il ruolo di amministratore delegato in Italia per più di un decennio.

Nel 1988 Faina è stato socio fondatore di RIB, dove è rimasto fino al suo incarico in Berkshire Hathaway Reinsurance Group, che contribuito a rendere negli anni il più grande intermediario riassicurativo indipendente italiano, gestendo attività anche negli Stati Uniti, nel Regno Unito accreditandosi come primo broker Lloyd’s in Italia, Svizzera, Portogallo e Turchia.

The Ardonagh Group vanta 10 miliardi di sterline di premi lordi, 150 sedi a livello globale e oltre 9.000 collaboratori.

Il braccio europeo Ardonagh Europe, guidato dal Ceo Conor Brennan, è stato fondato nel 2021 con lo scopo di investire nelle migliori aziende e team manageriali sul continente per sostenere la crescita del Gruppo. Nel dicembre 2021 The Ardonagh Group ha annunciato l’acquisizione di MDS Group, broker assicurativo, leader nel mondo di lingua portoghese e in Europ.

L’unicità dell’offerta europea di Ardonagh ha contribuito ad attrarre un professionista di alto profilo come Carlo Faina”, ha dichiarato Conor Brennan.

“Siamo lieti di accoglierlo nel nostro gruppo dirigente, nel momento in cui stiamo accelerando il nostro processo di espansione nei principali mercati europei. L’obiettivo è di costituire un portafoglio fatto di società di brokeraggio assicurativo leader nei loro mercati di riferimento”.

Parlando delle dimensioni del settore assicurativo italiano, Brennan ha spiegato che si tratta di un “mercato dalle grandi potenzialità. Tanto è vero che l’Italia occuperà un ruolo chiave nella strategia di Ardonagh Europe”.

Leggi anche Cesare Lai: headof employee benefits and wellbeing di Howden in Italia

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

Usa: Biden propone riforma per assicurazione pubblica sulle inondazioni

La NFIP attualmente copre 5 milioni di americani ma ha accumulato un debito non più sostenibile di…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

USA: i big del capitalismo aiuteranno le donne ad abortire in polemica con la corte suprema

Le prese di posizione di molte grandi corporation dopo la dedizione del maggiore organo…
Leggi di più
Il MegafonoIn EvidenzaNews

Rc auto: meno reclami se le polizze le vendono gli agenti

Riccardo Sabbatini Se i reclami rappresentano una proxy sulla qualità del servizio assicurativo…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.