In EvidenzaNews

La professione impatta sul costo della polizza Rc Auto

Secondo un’analisi di Segugio.it, a seconda della categoria lavorativa, i prezzi variano da un minimo di € 290 fino a un massimo di € 659

Al momento di sottoscrivere una polizza Rc Auto una delle informazioni richieste dalle compagnie è il tipo di professione svolta dall’assicurando.

Secondo un’analisi svolta dal comparatore Segugio.it, sulla base dei preventivi salvati nel mese di maggio 2022, la professione dichiarata influenza il costo della polizza.

La Tabella 1 evidenzia come si possa passare da un minimo di €290,2 per i pensionati fino ad un massimo di € 659,7 per gli studenti, a fronte di un premio medio nazionale di 353,6€.

Pensionati e studenti rappresentano casi particolari, in quanto fortemente influenzati dall’età media (bassa per gli studenti e alta per i pensionati), che impatta su una serie di altre caratteristiche (esperienza di guida in primis) che rispettivamente alzano ed abbassano i prezzi.

Per le altre professioni però, come ad esempio l’insegnante (295,5€), l’impiegato (329,3€) o il commerciante (415,3€), nonostante non siano influenzati da fattori come l’età media, permane un delta di prezzo notevole, oltre i 100€.

Durante la compilazione del modulo di richiesta del preventivo, l’utente farebbe bene valutare con attenzione la professione da dichiarare, qualora la propria attività lavorativa ricadesse in più categorie. Un esempio? Un medico potrebbe dichiararsi: libero professionista, qualora eserciti in proprio la professione, andando in media a pagare €369; impiegato o dirigente, se assunto presso una struttura ospedaliera pubblica o privata con prezzo rispettivamente di €329,3 e €329,6; medico/dentista/farmacista per un premio medio di polizza di circa €306,1.

Leggi anche RC auto meno reclami se le polizze le vendono gli agenti

Articoli correlati
IVASSNews

Ivass segnala 14 siti internet irregolari

La distribuzione di polizze assicurative tramite i seguenti siti è irregolare. Le polizze ricevute…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Munich Re conferma target su utili 2022

Solido secondo trimestre, grazie alla crescita organica nel Danni Il colosso riassicurativo…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Antitrust: sanzioni di 5 milioni a UnipolSai e a Generali per pratica commerciale scorretta

Secondo l’Autorità, le due società hanno reso difficoltoso ai clienti l’accesso al fascicolo…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.