News

MetLife presenta il report annuale sulla sostenibilità

Il rapporto evidenzia la strategia integrata della società americana per costruire un futuro più sostenibile

Presentato il rapporto annuale sulla sostenibilità di MetLife che mostra come la compagnia americana continui a integrare la sostenibilità in tutte le proprie attività, anche attraverso gli impegni per il 2030 sul fronte del cambiamento climatico e delle politiche di diversità, equità e inclusione (DEI).

Nel report, MetLife fornisce anche informazioni sul proprio impegno a raggiungere entro il 2050 l’azzeramento delle emissioni di gas a effetto serra (GHG) nell’ambito delle proprie attività nel mondo e del portafoglio di investimenti. L’impegno per l’azzeramento delle emissioni si basa sugli attuali impegni di sostenibilità di MetLife per il 2030, che comprendono gli 11 obiettivi climatici stabiliti nel 2020 e una serie di impegni DEI (diversità, equità, inclusione) per il 2030 fissati nel marzo 2022

La nostra purpose “always with you, building a more confident future” è al centro della nostra strategia ed è il fulcro della nostra missione di sostenibilità”, ha dichiarato Michel Khalaf, presidente e Ceo di MetLife. “Per MetLife, il percorso verso un futuro più rassicurante è chiaro: sfrutteremo l’ampia disponibilità di risorse per costruire una società più inclusiva ed equa, promuovendo le opportunità economiche, creando un pianeta più sano e migliorando la salute e il benessere di tutte le persone”.

Tra gli esempi recenti di azioni citate nel rapporto di MetLife vi sono: l’avvio di oltre 6 miliardi di dollari di nuovi investimenti green e l’erogazione da parte della MetLife Foundation di oltre 1 milione di dollari di donazioni per il clima; il mantenimento della neutralità rispetto alle emissioni di anidride carbonica, obiettivo realizzato da MetLife da quando, nel 2016, è diventata la prima compagnia assicurativa con sede negli Stati Uniti a raggiungere tale status; la riduzione del 21% delle emissioni di gas serra tra il 2020 e il 2021 e la piantumazione più di 200.000 alberi in tutto il mondo dal 2020; il raggiungimento dei migliori livelli nel settore in merito al tema della diversità della forza lavoro in ogni categoria etnica e razziale negli Stati Uniti e per quanto riguarda la presenza di funzionari donna a livello globale; l’adesione alla Human Rights Campaign per l’Equality Act; l’espansione del programma di sponsorizzazione dei talenti dell’azienda, Excelerate, per promuovere lo sviluppo di leader diversi ad alto potenziale a livello globale; l’adempimento da parte della Fondazione MetLife dell’impegno triennale di cinque milioni di dollari per promuovere l’equità razziale negli Stati Uniti. “Come assicuratore globale, da oltre 150 anni ci impegniamo ad agire come una forza che opera per il bene delle nostre comunità”, ha dichiarato John Richter, chief sustainability officer di MetLife. “Allineando i nostri sforzi agli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite e incorporando la sostenibilità nella nostra attività, stiamo avendo oggi un impatto reale e a lungo termine”.

Leggi anche Metlife Italia ha mantenuto gli impegni 2021 in termini di sostenibilità

Articoli correlati
IVASSNews

Ivass segnala 14 siti internet irregolari

La distribuzione di polizze assicurative tramite i seguenti siti è irregolare. Le polizze ricevute…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Munich Re conferma target su utili 2022

Solido secondo trimestre, grazie alla crescita organica nel Danni Il colosso riassicurativo…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Antitrust: sanzioni di 5 milioni a UnipolSai e a Generali per pratica commerciale scorretta

Secondo l’Autorità, le due società hanno reso difficoltoso ai clienti l’accesso al fascicolo…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.