News

Metaverso, il grande alleato delle banche

Secondo Minsait, il metaverso offre alle banche un servizio e un canale di vendita senza precedenti per rivolgersi a nuovi target

“Il metaverso rappresenta una opportunità pioneristica per le banche italiane, attraverso la creazione e il rafforzamento nel nuovo mondo virtuale del rapporto con i propri clienti”. È quanto afferma Adriano Gerardelli, responsabile dei servizi finanziari di Minsait. “Nonostante l’attrattiva del metaverso, si tratta ancora di uno spazio con poche iniziative di business reali. È quindi il momento di entrare e sfruttare tutte le opportunità che può offrire al settore bancario e all’ecosistema finanziario in generale”, spiega Gerardelli. Minsait prevede, infatti, grandi opportunità per il settore nel metaverso, in quanto rappresenterà “un cambio di paradigma sul web”, fornendo agli istituti finanziari un potente canale di vendita e di servizio che permetterà di proporre prodotti personalizzati a nuovi segmenti di clientela, tra cui prestiti personali, carte di pagamento e pacchetti di investimento.

Minsait ricorda che, sebbene le iniziative legate al mondo virtuale siano ancora in fase di decollo, le banche più innovative stanno già considerando le azioni nel metaverso come parte dei loro piani di innovazione. Il tutto in un contesto in cui le grandi piattaforme stanno definendo un futuro centralizzato. “C’è una grande opportunità di generare ecosistemi specifici, poiché tutto ciò che riguarda questo nuovo ambiente di esperienze sarà rilevante in futuro e potrà segnare un nuovo percorso di azione basato sulla convergenza”, afferma Gerardelli.

Secondo Minsait, anche se nel breve termine il metaverso sarà principalmente un canale aggiuntivo che aiuterà a connettersi con gli utenti e a incrementare la vendita di prodotti nel mondo fisico, nel medio e lungo termine genererà direttamente nuove linee di business.

I prodotti bancari stanno già evolvendo per rispondere alle esigenze che possono sorgere in questo contesto, direttamente o indirettamente. In tal senso, sono già disponibili proposte di prestiti immobiliari per l’acquisto di terreni nel mondo virtuale; prestiti personali garantiti da NFT; carte di debito che operano in entrambi i mondi; investimenti in fondi negoziati in borsa (ETF) legati al metaverso; e persino banche regolate su piattaforme DeFi (ovvero le soluzioni che permettono di scambiare valore senza intermediari).

Leggi anche Minsait si rafforza in Italia acquisendo Net Studio

Articoli correlati
EsteroNews

Catastrofi naturali: Verisk stima perdite annuali di molto superiori ai $ 100 miliardi

Nel 2022 attese perdite per $126 miliardi L’incremento dei risarcimenti dovuto più…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

GB: FCA chiede agli assicuratori di non vendere componenti aggiuntivi delle polizze non necessari

L’invito fa parte di una moral suasion dell’authority per punta a aiutare gli assicurati in un…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Blackrock: sempre più investimenti private e ESG nei bilanci degli assicuratori

Il gruppo di asset management ha intervistato 370 investitori assicurativi con asset in gestione per…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.