EsteroIn EvidenzaNews

Nel 2021 ricavi in aumento tra i 20 top player assicurativi nel mondo

Generali è tra i 5 top-performer mondiali

Logo Global Data

La performance delle prime 20 compagnie assicurative quotate mondiali per fatturato –  scrive Actuarial Post – ha registrato una ripresa nel 2021, grazie all’allentamento delle restrizioni per la pandemia e al fatto che l’attività economica globale ha quasi toccato i livelli pre-pandemia. Lo si evince dal Companies Database di GlobalData secondo cui la crescita media annua dei ricavi dei top player assicurativi si è attestata al 9,5%, mentre il tasso di crescita dei premi totali incassati è stato dell’8%.

Tra le prime 20 ben 16 compagnie hanno registrato una crescita dei ricavi anno su anno (y-o-y) nel 2021, con i risultati più significativi realizzati da CNP Assurances, Prudential Financial, Assicurazioni Generali e Zurich Insurance.

“I premi incassati e i mercati azionari globali estremamente rialzisti nel 2021 – ha commentato Parth Vala, analista dei profili aziendali di GlobalData – hanno aiutato le compagnie assicurative a registrare sostanziali guadagni sugli investimenti e a ottenere una crescita dei redditi da capitale”. Ed ecco i giudizi sintetici di Globaldata sui top-performer

CNP Assurances

 La massiccia crescita dei ricavi di CNP Assurances, pari al 30,8%, è stata attribuita alla crescita del 14,5% dei premi incassati e alla sostanziale crescita del valore equo delle attività finanziarie al valore equo con profitto. Il valore dei contratti assicurativi della società è cresciuto del 18,9% a 27,5 miliardi di euro, sostenuto da un aumento del 21,2% dei contratti vita.

 Prudential Financial

 Prudential Financial ha beneficiato di un guadagno sugli investimenti di 4 miliardi di dollari, contro una perdita di 3,9 miliardi di dollari nell’anno precedente. La società ha inoltre registrato un miglioramento del 5,3% del reddito netto da investimenti.

 Assicurazioni Generali

 I premi totali di Assicurazioni Generali sono cresciuti del 14,5% grazie all’aumento dei premi del ramo vita. Inoltre, la compagnia ha registrato una forte crescita degli utili da investimento rispetto all’anno precedente, che ha permesso un aumento del 22,3% dei ricavi.

 Zurich Assicurazioni

 La crescita dei ricavi di Zurich Insurance, pari al 19,2%, è attribuibile all’aumento dell’8,3% dei premi di competenza, che hanno raggiunto i 44,3 miliardi di dollari. La crescita della compagnia è stata sostenuta anche da un aumento del 58,2% del reddito netto da investimenti, grazie a un miglioramento del 94,7% dei guadagni sugli investimenti nei prodotti unit-linked.

 Le perdite maggiori

 Le maggiori perdite di fatturato sono state registrate da Japan Post Insurance e Legal & General. Queste compagnie hanno registrato un calo dell’11,6% e del 9,9% rispettivamente dei premi incassati, con conseguente diminuzione dei ricavi. Legal & General ricava circa l’80% dei suoi ricavi dagli investimenti, che nel 2021 sono diminuiti dell’8,3% su base annua.

Leggi anche Il 18% delle compagnie assicurative ottimizza l’utilizzo dei dati per vantaggi

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

Giappone: nel 2021 risultati tecnici in forte miglioramento per le compagnie danni

I profitti operativi hanno raggiunto i 310 miliardi di yen La raccolta netta aggregati si è…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

GB: i Lloyd’s investigano su possibile attacco cyber

Il mercato londinese è stato uno dei principali sostenitori delle sanzioni contro la Russia I…
Leggi di più
EsteroNews

India: Irdai approva piattaforma on line per quotare le polizze vita e danni

Bima Sugam avrà come azionisti le compagnie che partecipano al circuito Il regulator…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.