EsteroIn EvidenzaNews

I Lloyd’s di Londra hanno deciso di rimanere nel loro iconico quartier generale

Nessun trasloco e negoziazione con Ping An, compagnia cinese proprietaria dell’edificio, per estendere il contratto di locazione a oltre la scadenza del 2031

I Lloyd’s di Londra pensano di rimanere nella loro Tower nel cuore della city, ma prenderanno una decisione definitiva entro la fine dell’anno.

A inizio anno il mercato assicurativo londinese aveva fatto sapere che si stava valutando l’opportunità di abbandonare il loro iconico quartier generale, in modo da essere più in linea con le nuove dinamiche del lavoro sempre più flessibile e automatizzato che richiede un più razionale utilizzo degli spazi.

Il palazzo disegnato dall’architetto anglo-italiano Richard Rogers, e completato nel 1986, dopo sette anni di lavori al costo di £ 75 milioni, è oggi l’edificio più riconoscibile dello Square Mile, con elementi strutturali come ascensori e condotti di riscaldamento ben visibili dall’esterno per tutti i 14 piani dell’edificio.

La nostra decisione sarebbe di rimanere nell’edificio se vengono concordati i termini giusti”, ha dichiarato alla Reuters un portavoce. “È il simbolo del mercato e il brand ne risentirebbe di un trasferimento. Siamo sulla buona strada per confermare i nostri piani entro la fine dell’anno”:

I Lloyds affittano attualmente la loro sede dalla compagnia cinese Ping An che ha acquistato l’edificio dal gestore tedesco Commerz Real nel 2013 per 260 milioni di sterline. Anche se l’attuale contratto di locazione ha come data di scadenza il 2031, il mercato londinese ha una clausola che potrebbe consentirgli di lasciare i locali con un anticipo di 5 anni. Tuttavia, i Lloyd’s hanno iniziato una negoziazione con Ping An per rivedere i costi e le clausole del contratto con l’obiettivo di prolungarne la scadenza a oltre il 2031.

Leggi anche GB:Lloyd’s preoccupati per gli- nderperformer seriali

Articoli correlati
EsteroNews

Catastrofi naturali: Verisk stima perdite annuali di molto superiori ai $ 100 miliardi

Nel 2022 attese perdite per $126 miliardi L’incremento dei risarcimenti dovuto più…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

GB: FCA chiede agli assicuratori di non vendere componenti aggiuntivi delle polizze non necessari

L’invito fa parte di una moral suasion dell’authority per punta a aiutare gli assicurati in un…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Blackrock: sempre più investimenti private e ESG nei bilanci degli assicuratori

Il gruppo di asset management ha intervistato 370 investitori assicurativi con asset in gestione per…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.