In EvidenzaNews

Slitta al 2023 l’estensione del risarcimento diretto alle compagnie straniere

Lo prevede un emendamento a firma Maria Soave Alemanno (M5s) al DDL Concorrenza approvato nei giorni scorsi in commissione Attività produttive alla Camera

La norma che introduce l’obbligo alle imprese di assicurazioni con sede legale in altri Stati membri dell’Unione europea ad aderire alla procedura di risarcimento diretto per la responsabilità civile auto, entrerà in vigore a partire dal “1° gennaio 2023 e per i sinistri con accadimento da tale data”.

È quanto prevede un emendamento a firma Maria Soave Alemanno (M5s) al DDL Concorrenza approvato nei giorni scorsi in commissione Attività produttive alla Camera. Nello specifico, la modifica riguarda l’articolo 31 del provvedimento, il quale va a toccare il Codice delle assicurazioni private.

La norma è stata pensata per eliminare un potenziale trattamento discriminatorio a danno delle imprese italiane. Infatti, le imprese “comunitarie” non aventi sede legale in Italia godono di un ingiustificato vantaggio.

Non essendo obbligate ad assicurare il risarcimento diretto del danno, hanno infatti maggiori possibilità di praticare tariffe più basse. Il risarcimento diretto è applicabile solo in caso di sinistri che coinvolgono due veicoli e quando le lesioni del conducente danneggiato sono di “lieve entità” ex art. 139, Codice delle Assicurazioni Private (CAP).

Leggi anche Ungheria: accordo tra il governo e il gruppo Vig

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

Giappone: nel 2021 risultati tecnici in forte miglioramento per le compagnie danni

I profitti operativi hanno raggiunto i 310 miliardi di yen La raccolta netta aggregati si è…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

GB: i Lloyd’s investigano su possibile attacco cyber

Il mercato londinese è stato uno dei principali sostenitori delle sanzioni contro la Russia I…
Leggi di più
EsteroNews

India: Irdai approva piattaforma on line per quotare le polizze vita e danni

Bima Sugam avrà come azionisti le compagnie che partecipano al circuito Il regulator…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.