In EvidenzaNews

Si conclude a fine luglio il bootcamp sulla cybersecurity di Groupama

Alle battute finali il corso in sicurezza informatica “Deep Cybersecurity Bootcamp”

Per i più talentuosi, a conclusione del percorso formativo, la possibilità di intraprendere uno stage all’interno di Groupama Assicurazioni, per mettere a frutto quanto appreso

Logo Groupama

Si avvia alla conclusione il “Deep – Cybersecurity Bootcamp”, percorso di formazione per la prossima generazione di cybersecurity analyst, organizzato da Talent Garden – la più grande piattaforma per l’innovazione e la formazione digitale – con il contributo di Groupama Assicurazioni.

La sicurezza informatica è oggi una delle maggiori priorità di investimento nei diversi campi del digitale. Solo in Italia sono richiesti 100 mila esperti in cybersecurity, in risposta alla crescente consapevolezza dell’importanza di proteggersi dalle minacce informatiche.

Il master in cybersecurity promosso da Talent Garden e Groupama Assicurazioni ha attirato l’attenzione di circa 400 candidati. Si tratta per lo più di candidati con un’età media di circa 35 anni, in prevalenza uomini (70% vs. 30% di donne) e provenienti da tutta Italia, ma soprattutto da Piemonte, Lombardia e Lazio, con alle spalle una formazione variegata in relazioni internazionali, economia, scienze dell’educazione, retail e analisi intelligence.

Grazie al supporto di Groupama Assicurazioni, i 5 candidati più meritevoli hanno avuto la possibilità di prendere parte gratuitamente al master, usufruendo delle 5 borse di studio a copertura totale dei costi, messe a disposizione dalla compagnia, in fase di scouting.

Durante le 14 settimane di formazione (iniziate lo scorso 2 maggio 2022), i partecipanti hanno potuto mettere alla prova le proprie competenze con prove pratiche, lavori di gruppo e progetti di alta formazione professionale. Nel percorso di didattica, svolto prevalentemente online, gli studenti hanno acquisito competenze fondamentali del mondo della Cybersicurezza: Network Administration, Forensics, Ethical Hacking, Incident Handling, Network & Application Security, Threat Intelligence, Risk Management, Secure Design Principles.

Non sono mancati i momenti di confronto con i docenti della Faculty, esperti con competenze riconosciute nel settore e con i responsabili della sicurezza IT di Groupama che hanno raccontato nel concreto la gestione e l’organizzazione della cybersecurity in una compagnia assicurativa. A conclusione del percorso, gli studenti si sono infine sfidati in un avvincente “Capture The Flag”: un gioco didattico in cui i partecipanti, riuniti in team di hacking, hanno tentato metaforicamente di “catturare la bandiera” e portare a casa la vittoria, ricercando le vulnerabilità di un sistema o di un software.

Terminato il master, Groupama Assicurazioni ha deciso di mettere a disposizione per i partecipanti più talentuosi e meritevoli uno stage all’interno dell’azienda, offrendo loro la possibilità di intraprendere un percorso professionale in una importante compagnia assicurativa.

Siamo orgogliosi di aver contribuito, anche quest’anno, ad un’iniziativa volta alla formazione e alla valorizzazione dei giovani talenti, nonché alla promozione dell’innovazione nell’ambito della sicurezza informatica, oggi più che mai di grande importanza nel nostro Paese”, ha affermato Pierre Cordier, amministratore delegato e direttore generale di Groupama Assicurazioni. “Il corso in cybersecurity che abbiamo promosso in collaborazione con Talent Garden rappresenta uno strumento concreto per rispondere ad una domanda sempre crescente di professionisti legati al mondo del digitale e della sicurezza informatica”.

Foto in copertina: Pierre Cordier, amministratore delegato e direttore generale di Groupama Assicurazioni

Leggi anche Groupama Assicurazioni e Talent Garden: nuovi esperti in cybersecurity

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

GB: pagati risarcimenti per £1,5 miliardi per interruzione dell’attività in seguito a covid-19

La stima viene dalla Fca che ha analizzato gli effetti della sentenza emessa nel 2021 dalla Corte…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Pet insurance: il mercato previsto in forte crescita nei prossimi anni

La dimensione globale crescerà dagli attuali $8,1 a $32 miliardi entro il 2030 ad un tasso di…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Europa: warning Eiopa su polizze CPI

I risarcimenti sono inferiori al 30% dei premi lordi pagati dai consumatori L’Eiopa ha…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.