EsteroIn EvidenzaNews

Noleggiare un’auto elettrica al supermercato? In Germania puoi farlo alla Lidl

La Elaris Finn, auto su base cinese a due posti e zero emissioni, costa 222 euro al mese, ha 45 Cv ed è ben equipaggiata

Noleggiare una city car al supermercato è un’operazione singolare, anche in tempo di digitalizzazione quando i confini tra il possibile e l’immaginario si fanno sempre più sfumati. Dopo l’iniziativa del circuito dei negozi di elettronica ed elettrodomestici francese Darty, che ha messo in distribuzioni nei suoi centri commerciali la piccola Citroën Ami, arriva la notizia che in Germania dallo scorso mese di giugno Lidl propone in alcuni supermercati l’abbonamento per il noleggio dell’auto elettrica Elaris Finn.

Un’iniziativa di successo visto che in pochi giorni sono state noleggiate ben oltre 100 modelli di Elaris Finn.

Si tratta di una tipica city car, auto su base cinese a due posti e zero emissioni che misura solo 2,8 metri in lunghezza. La batteria è da 32 kWh e alimenta il motore elettrico da 48 CV. Il peso inferiore ai 1.000 kg le permette buone prestazioni, la velocità massima è di 115 km/h, con un’autonomia di circa 300 km. Le caratteristiche della Elaris Finn a noleggio da Lidl vede una versione equipaggiata con fari a Led, sistema di navigazione satellitare, climatizzatore e cruise control. A differenza delle elettriche Citroen Ami e YoYo Xev per guidare la Elaris Finn è necessario avere la patente B.

Il noleggio dell’elettrica avviene tramite il portale online di Lidl. Basta creare un account Lidl Plus per poi essere reindirizzati sul portale della società di noleggio di Colonia, Like2Drive. In pochi “click” si può prenotare la vettura a batteria con un prezzo scontato dedicato ai clienti Lidl di 222 euro/mese al posto di 269 euro. L’abbonamento è valido per un anno con 10.000 chilometri inclusi. Se in Germania noleggiare un’auto al supermercato è diventata realtà, in Italia la Lidl si era resa protagonista della opportunità di acquistare nei propri supermercati le automobili DR. Per trovare esempi di possibilità di noleggio auto nel nostro Paese bisogna passare alla concorrenza visto che la Coop proponeva ai propri soci alcune auto tramite Car Server (ora Unipol Rental).

A cura di Vincenzo Giudice

Leggi anche E-bike, scooter sharing e monopattini: le nuove forme di mobilità urbana

Articoli correlati
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNews

ANAPA: Includere anche il fisco nella riforma del Bonus-Malus

Vincenzo Cirasola: “Unitamente ai meccanismi di sconto in caso di assenza di sinistro, si potrebbe…
Leggi di più
News

Sara Assicurazioni sponsor della “Targa Florio Classica 2022”

Sara Assicurazioni rinnova il suo impegno nel mondo delle auto storiche sponsorizzando la “Targa…
Leggi di più
News

Salerno diventa sede di un centro di competenza sulla cybersecurity

Fino a 180 giovani neolaureati in tre anni lavoreranno al fianco dei professionisti di Intellera…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.