EsteroNews

Cina: crescita costante nell’assicurazione all’export nel primo semestre 2022

L’unica compagnia assicurativa cinese specializzata nell’assicurazione dei crediti all’esportazione ha registrato una crescita costante nella prima metà del 2022. Lo riferisce l’agenzia Xinhua News precisando che China Export & Credit Insurance Corporation, nota anche come SINOSURE, ha sottoscritto circa 445,13 miliardi di dollari USA di attività assicurate nel periodo, con un aumento dell’11,8% rispetto all’anno precedente. SINOSURE ha servito quasi 164.000 clienti nei primi sei mesi, con un aumento annuale del 15,2per cento.

L’azienda ha dichiarato che nella seconda metà dell’anno compirà ulteriori sforzi per superare le difficoltà delle imprese e migliorare i servizi digitali, svolgendo appieno il suo ruolo di sostegno alle esportazioni e all’iniziativa Belt and Road.

SINOSURE è una compagnia assicurativa finanziata dallo Stato che mira a promuovere lo sviluppo e l’export cinese all’estero. È stata ufficialmente lanciata e resa operativa nel 2001 e la sua rete di servizi copre oggi l’intero Paese.

Leggi anche Cina più sostegno governativo per l’assicurazione del credito all’export

Articoli correlati
EsteroNews

Catastrofi naturali: Verisk stima perdite annuali di molto superiori ai $ 100 miliardi

Nel 2022 attese perdite per $126 miliardi L’incremento dei risarcimenti dovuto più…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

GB: FCA chiede agli assicuratori di non vendere componenti aggiuntivi delle polizze non necessari

L’invito fa parte di una moral suasion dell’authority per punta a aiutare gli assicurati in un…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Blackrock: sempre più investimenti private e ESG nei bilanci degli assicuratori

Il gruppo di asset management ha intervistato 370 investitori assicurativi con asset in gestione per…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.