News

Quattro automobilisti su dieci non revisionano correttamente la propria auto prima di partire per le vacanze

Secondo Parclick non assicurarsi che il proprio veicolo sia in perfette condizioni aumenta del 50% le possibilità di un guasto

Le vacanze si avvicinano e finalmente, dopo gli anni di emergenza pandemica, si può tornare a viaggiare liberamente. Si sa che per gli italiani è sempre l’auto il mezzo di trasporto preferito, anche per le vacanze, ma come sempre si tende a sottovalutare i rischi o semplicemente si rimane vittima della disattenzione. Sta di fatto che secondo una indagine di Parclick.it, sito di riferimento per la prenotazione di parcheggi online in Europa, cinque italiani su cento rischiano che la propria auto si guasti durante il mese di agosto. Il dato è la diretta conseguenza del fatto che circa quattro automobilisti su dieci non preparano adeguatamente il veicolo prima della partenza. Secondo gli esperti di Parclick.it, questi sono i guasti più frequenti:

1. Batteria (29%)

2. Motore (27%)

3. Forature (16%)

4. Impianto elettrico (9%)
5. Sistemi di trasmissione (6%)

6. Sistema di alimentazione (4%)

7. Freni (3%)

8. Sistemi di raffreddamento (3%)

9. Tubi dell’olio (2%)

10. Aria condizionata (1%)

Una scarsa manutenzione dell’auto aumenta del 50% le probabilità di un guasto. È quindi essenziale rispettare le scadenze indicate dalla casa automobilistica per i tagliandi e le relative revisioni. In ogni caso, anche quando l’auto ha superato i controlli obbligatori richiesti, è importante verificare personalmente il buono stato di alcuni elementi fondamentali.

Ester Stivelli, responsabile Italia di Parclick, ha dichiarato: “Agosto, in Italia, rappresenta il momento dell’anno in cui le strade sono più trafficate dalla moltitudine di automobilisti che partono per le vacanze, e dunque è anche uno dei periodi in cui si verificano più incidenti. Ecco perché noi di Parclick consigliamo a tutti i vacanzieri di effettuare un check-up completo del proprio veicolo almeno una volta all’anno, preferibilmente prima di partire per le vacanze, oppure, se lo si è fatto da pochi mesi, almeno di controllare che tutto sia funzionante prima di partire, in modo da viaggiare più sereni e sicuri”.

Leggi anche Oltre 104mila auto rubate nel corso dell’ultimo anno

Articoli correlati
News

Lokky prolunga la campagna di equity crowdfunding

ll deal sarà accessibile fino al 10 ottobre 2022 su Mamacrowd, dove è possibile investire nella…
Leggi di più
News

Wopta e Cna insieme nel primo evento dedicato alla rete di collaboratori di Wopta

Al via sul territorio l’offerta della prima insurtech italiana phygital dedicata ad artigiani…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Con “Pratica Assicurata” di Sermetra Net Service, le pratiche auto sono protette da una copertura gratuita

Passaggi di proprietà e immatricolazioni di auto e moto sono assicurati in caso di smarrimento…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.