In EvidenzaNews

AmTrust Assicurazioni lancia una nuova polizza per gli studi odontoiatrici

AmTrust Studi Odontoiatrici comprende la garanzia di responsabilità civile verso terzi (RCT) e la responsabilità civile verso prestatori di lavoro (RCO), con possibilità di aggiungere ulteriori garanzie rendendo la sottoscrizione della polizza altamente personalizzata

AmTrust Assicurazioni, compagnia leader nel settore della medical malpractice, lancia AmTrust Studi Odontoiatrici, la nuova polizza dedicata agli studi odontoiatrici.

AmTrust Studi Odontoiatrici comprende la garanzia di responsabilità civile verso terzi (RCT) e la responsabilità civile verso prestatori di lavoro (RCO), con possibilità di aggiungere ulteriori garanzie rendendo la sottoscrizione della polizza altamente personalizzata.

La nuova copertura assicurativa, sviluppata per tutelare gli studi odontoiatrici e i suoi professionisti, è il risultato dell’expertise di Amtrust Assicurazioni nel settore sanitario che ha permesso di individuare le fattispecie danni più diffuse, che oggi vedono il 53% dei casi MedMal derivare da:

  • implantologia con impianti fissi male installati, necrosi gengivali, danni da rigetto o infezioni;
  • estrazione del dente del giudizio con conseguente lesione del nervo alveolare, che statisticamente riguarda oltre il 20% delle richieste danni;
  • l’errato trattamento protesico mobile per il 15% dei sinistri;
  • l’errato intervento di rialzo del seno mascellare per il 5%;
  • trattamenti endodontici come devitalizzazione e apicectomia e ai trattamenti di ortodonzia sia su pazienti adulti che bambini.

“La nostra esperienza ci ha portato a individuare nei servizi dentistici la necessità di erogare polizze che tutelino in maniera più puntuale da un lato gli studi odontoiatrici che erogano prestazioni particolarmente delicate e dall’altro i pazienti che si sottopongono a cure mediche”, afferma in una nota Salvatore Punzo, direttore commerciale di Amtrust Assicurazioni. “Nell’ambito della nostra strategia volta ad ampliare sempre più il proprio portafoglio assicurativo, si inserisce la nostra costante attività di ricerca e adeguamento delle polizze già in essere, per continuare ad essere al fianco dei medici con un supporto e un servizio efficace”.

L’assicurazione per gli studi odontoiatrici è prestata nella forma claims made, cioè opera per richieste di risarcimento ricevute dall’assicurato per la prima volta durante il periodo di assicurazione in corso e denunciate alla società durante lo stesso periodo di assicurazione, purché siano conseguenze di fatti colposi, errori di omissioni accaduti o commessi anche prima del periodo di assicurazione, successivamente alla data di retroattività riportata nella polizza.

Leggi anche AmTrust Assicurazioni e Aon: nuovo programma assicurativo

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

GB: pagati risarcimenti per £1,5 miliardi per interruzione dell’attività in seguito a covid-19

La stima viene dalla Fca che ha analizzato gli effetti della sentenza emessa nel 2021 dalla Corte…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Pet insurance: il mercato previsto in forte crescita nei prossimi anni

La dimensione globale crescerà dagli attuali $8,1 a $32 miliardi entro il 2030 ad un tasso di…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Europa: warning Eiopa su polizze CPI

I risarcimenti sono inferiori al 30% dei premi lordi pagati dai consumatori L’Eiopa ha…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.