In EvidenzaNews

Sara Assicurazioni e la rappresentanza Agenti del GAS (Gruppo Agenti Sara) siglano l’accordo dati e integrativo

L’intesa è stata siglata il 22 settembre alla presenza di Alberto Tosti, direttore generale di Sara Assicurazioni, Andrea Pollicino, direttore commerciale, Gaetano Vicinanza ed Emanuele Scandola, rispettivamente presidente e vicepresidente del Gruppo Agenti Sara

È stato inoltre sottoscritto un accordo integrativo che prevede un sistema di welfare a favore degli agenti, con importanti coperture previdenziali, sanitarie e assistenziali

Sara Assicurazioni e la Giunta del GAS siglano l’intesa che definisce lo schema di riferimento per la gestione dei dati dei clienti e disegna l’impianto di welfare per la rete.

L’intesa tra Sara Assicurazioni e il Gruppo Agenti Sara è stata siglata il 22 settembre alla presenza di Alberto Tosti, direttore generale di Sara Assicurazioni, Andrea Pollicino, direttore commerciale, Gaetano Vicinanza ed Emanuele Scandola, rispettivamente presidente e vicepresidente del Gruppo Agenti Sara.

L’accordo, riferisce una nota della compagnia, disciplina le modalità operative e di reciproca collaborazione per la gestione di contatti e consensi della base clienti, così da valorizzare la relazione con gli assicurati anche attraverso l’uso di strumenti digitali per una sempre migliore prestazione di servizio articolata primariamente dalle agenzie, salvaguardando le prerogative e le facoltà di compagnia e intermediari.

Inoltre, disciplina in un unico testo l’attività e il presidio del mondo digital in ambiente Sara che vede coinvolti compagnia e agenzie, regolamentando diversi processi e strumenti quali la gestione dei lead, la gestione dell’area riservata clienti con riferimento alla nuova piattaforma di customer engagement, i sistemi di direct e digital marketing, nonché le attività su web e social network.

Si tratta di un ulteriore passo verso il consolidamento del percorso di digitalizzazione intrapreso dalla compagnia negli ultimi anni e di tutti gli investimenti fatti per rendere operativo il modello omnicanale Sara, che ha l’obiettivo di ampliare la capacità operativa della rete distributiva, dove la dimensione fisica tradizionale è potenziata da quella digitale, per rispondere alle esigenze di tutti i clienti, tradizionali, digitali o ibridi con lo scopo di generare la miglior customer experience possibile.

È stato inoltre sottoscritto un accordo integrativo che prevede un sistema di welfare a favore degli agenti, con importanti coperture previdenziali, sanitarie e assistenziali, al fine di garantire maggiore serenità professionale a tutti gli intermediari che lavorano con la compagnia.

Confermate le agevolazioni previste nell’ambito del rapporto agenziale anche in riferimento ai sistemi incentivanti, la formazione e il supporto per lo sviluppo commerciale.

Alberto Tosti, Direttore Generale di Sara Assicurazioni dichiara: “Con questo accordo, che segue l’evoluzione del mercato e dei Clienti, rafforziamo il ruolo dei nostri Agenti nel panorama attuale e futuro. Consolidiamo l’impegno reciproco e una collaborazione duratura verso la costante ricerca delle soluzioni strutturali e commerciali più idonee, per portare nuovi benefici a tutti gli stakeholder Sara Assicurazioni”.

Andrea Pollicino, direttore commerciale Sara Assicurazioni dichiara: “L’intesa siglata oggi è frutto di un percorso condiviso con il Gruppo Agenti Sara, per una reciproca creazione di valore. Da questo accordo deriva un ampio riconoscimento del ruolo svolto dagli intermediari e della centralità delle agenzie, che in questo momento di profondo cambiamento possono sfruttare la dimensione digitale come estensione del punto vendita fisico e beneficiare dell’introduzione di un completo impianto sul welfare riconosciuto a tutti gli agenti Sara.”

Gaetano Vicinanza, presidente Gruppo Agenti Sara: “Questi accordi costituiscono un traguardo storico per gli agenti Sara che, a 76 anni dalla fondazione della compagnia, hanno ottenuto la regolamentazione di secondo livello integrativa delle tutele, garantite dall’ANA 2003, che il loro ruolo fondamentale merita e necessita. L’intesa sui dati getta le basi per una collaborazione di valore con la compagnia e una intermediazione digitale evoluta, utile a gestire una relazione moderna e innovativa con i nostri clienti. Gli iscritti al Gruppo Agenti sono sempre stati uniti e vicini alla presidenza e alla giunta al fine di ottenere questi accordi che ci allineano agli altri Gruppi, ed oggi possiamo ribadire che Sara è una compagnia attenta ai bisogni e ai diritti dei propri agenti”.

Emanuele Scandola, vicepresidente Gruppo Agenti Sara: “Si è trattato di un lavoro lungo almeno 4 anni, un orizzonte temporale che ci ha consentito di approfondire le tematiche sottese alla gestione dei dati dei clienti e raggiungere una definizione di prerogative, diritti e facoltà pienamente conforme alle più recenti normative di settore e rispettosa dell’autonomia degli intermediari”.

Leggi anche Sara Assicurazioni sponsor del Salone Nautico di Genova

Articoli correlati
EsteroNews

Giappone: i maggiori assicuratori danni preannunciano la vendita delle partecipazioni incrociate

Le partecipazioni sono state a lungo criticate dagli investitori come uso inefficiente del capitale…
Leggi di più
EsteroNews

Usa: State farm ha chiuso l’esercizio 2023 con una perdita di $6,3 miliardi

In profondo rosso l’andamento tecnico con perdite record da sottoscrizione per $14,1…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Usa: in forte aumento mercato delle rendite

Le rendite più popolari vendute lo scorso anno erano quelle pluriennali garantite, note come MYGA…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.