In EvidenzaNews

Sara Assicurazioni: raccolta in aumento del 29,9% nel primo semestre 2022

Il risultato netto consolidato dei primi sei mesi risulta pari a 20,7 milioni di euro, in calo rispetto a 61,9 milioni del 2021, a causa del negativo andamento dei mercati finanziari

Il gruppo Sara Assicurazioni attiva misure straordinarie a sostegno dei clienti residenti nelle zone delle Marche colpite dall’alluvione

Logo Sara assicurazioni

Il cda di Sara Assicurazioni ha approvato la relazione semestrale consolidata che evidenzia una raccolta premi ante-imposte di 429,9 milioni di euro, in aumento del 29,2% rispetto al primo semestre 2021.

Il risultato netto consolidato dei primi sei mesi risulta pari a 20,7 milioni di euro, in calo rispetto a 61,9 milioni del 2021, a causa del negativo andamento dei mercati finanziari, mentre la solvibilità di Gruppo si mantiene su livelli molto elevati (Solvency Ratio a circa 316%).

“La congiuntura incerta generata dal contesto geopolitico internazionale non ha per il momento influenzato il trend sostenuto di crescita della raccolta premi complessiva. La solidità del Gruppo Sara, confermata da un indice di solvibilità superiore al 300%, sostiene adeguatamente gli investimenti necessari per assicurare gli sviluppi di business pianificati”, ha commentato il direttore generale Alberto Tosti.

Oltre ai numeri relativi all’andamento del business nel primo semestre, il Gruppo Sara Assicurazioni ha comunicato l’adozione di un piano di iniziative straordinarie per la popolazione delle Marche colpita dalla recente alluvione.

Per tutti i clienti dei Comuni colpiti, Sara Assicurazioni e Sara Vita hanno infatti deciso di prorogare di 60 giorni i termini per il pagamento dei premi assicurativi per tutti i contratti Auto, Rami Elementari e Vita con scadenza compresa tra il 15 settembre e il 31 dicembre 2022, in modo che non risultino scoperture nel momento del bisogno.

È stata inoltre approvata la sospensione dell’attività di recupero dei crediti e delle franchigie fino al 31 Dicembre 2022, per tutti gli assicurati residenti nei Comuni interessati dall’esondazione.

Inoltre, fino al 31 dicembre 2022 per i sinistri è prevista la proroga dei tempi, sia contrattuali sia di legge, normalmente previsti per la denuncia e per la gestione delle pratiche.

Queste iniziative contribuiscono a rispondere alle esigenze e alle difficoltà della comunità locale, dove il Gruppo Sara è presente con i suoi agenti che si sono subito attivati per offrire supporto ai clienti.

Foto in copertina: Alberto Tosti, Direttore Generale di Sara Assicurazioni

Leggi anche Sara Assicurazioni: GAS siglano l’accordo dati e integrativo

Articoli correlati
News

Inail e Polizia di Stato firmano protocollo d’intesa per la prevenzione degli incidenti stradali

L’obiettivo è la promozione della cultura della guida sicura, attraverso iniziative comunicative…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Sono in forte aumento i furti di macchine operatrici da cantiere

I mezzi, una volta rubati, vengono per lo più smontati, per alimentare il mercato nero dei pezzi di…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Welfare Italia indica le 6 priorità di azione per il welfare italiano

A preoccupare maggiormente è la dinamica demografica negativa del Paese: nel 2021, per la prima…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.