In EvidenzaNews

Itas Mutua e Telepass firmano accordo per l’offerta di nuovi servizi in mobilità

Le due società forniranno prodotti assicurativi e vantaggi dedicati agli oltre 8 milioni di clienti per una mobilità sempre più connessa e protetta

Itas Mutua e Telepass hanno sottoscritto un accordo strategico per offrire servizi innovativi ai propri reciproci e potenziali clienti.

Secondo i termini dell’intesa, Itas Mutua metterà gratuitamente a disposizione dei propri soci assicurati l’ecosistema digitale dei servizi per la mobilità di Telepass, a cominciare dal dispositivo per l’accesso al telepedaggio. A sua volta Telepass proporrà attraverso la propria piattaforma insurtech alcuni prodotti assicurativi appositamente creati da Itas per essere fruiti in mobilità. Tra le polizze acquistabili direttamente dai clienti Telepass vi saranno prodotti di “instant insurance” legati, ad esempio, alle attività sportive come lo sci alpino, per il quale vige l’obbligo assicurativo dallo scorso 1° gennaio 2022.

Grazie alla vasta rete di intermediari sul territorio, Itas offrirà dunque gratuitamente l’abbonamento a Telepass ai propri soci assicurati quale segno distintivo nell’intero mercato assicurativo: a cominciare dai servizi legati all’auto – come il pagamento del pedaggio autostradale, i parcheggi, le strisce blu e i traghetti – per poi allargarsi, nell’arco di un anno, alla totalità dell’offerta per la mobilità quotidiana, come la sharing mobility, i treni, i taxi e il trasporto pubblico locale.

Alessandro Molinari, amministratore delegato di Itas ha spiegato che “questa collaborazione diventa per noi strategica poiché ci permette di offrire gratuitamente ai nostri soci assicurati nuovi servizi di utilità quotidiana integrativi all’assicurazione auto. L’accordo non solo rappresenta una valorizzazione in chiave nazionale del nostro brand, ma spinge la nostra compagnia in un futuro in cui le coperture assicurative dovranno essere sempre più integrate con servizi a uso giornaliero per i clienti. La compenetrazione tra l’innovazione digitale, i servizi in mobilità e la fondamentale consulenza della nostra rete di agenti rappresenta il mix giusto per garantire il miglior servizio possibile, non solo ai nostri oltre 800 mila soci, ma anche alla vasta platea di clienti Telepass che presto, sono convinto, potranno apprezzare la serietà e la protezione che la nostra compagnia garantisce da 200 anni sul territorio italiano, sapendo unire tradizione, modernità e continua ricerca dell’innovazione”.

Foto in copertina: Alessandro Molinari, amministratore delegato di Itas

Leggi anche Stellantis firma accordo con Amazon per lo sviluppo dell’auto connessa

Articoli correlati
EsteroNews

Argentina: torna il controllo dei prezzi sull’assicurazione sanitaria

Quest’anno, gli aumenti medi hanno raggiunto 165%, triplicando il 51% accumulato nell’indice…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Catastrofi naturali: primo trimestre 2024 benigno, dice Gallagher Re

Perdite assicurative stimate in $20 miliardi rispetto ai $33 miliardi dello scorso anno Il…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Trend: assicuratori ottimisti sull’impatto dell’intelligenza artificiale

Report di Capgemini segnala che in maggioranza i manager del settore ritengono  l’AI migliorativa…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.