In EvidenzaNews

MSA Mizar acquisisce il controllo di Dottor Grandine

L’operazione sancisce la nascita di un nuovo centro di competenza dedicato alla riparazione dei veicoli danneggiati dalla grandine

MSA Mizar comunica di aver raggiunto l’accordo per rilevare le quote di maggioranza di Dottor Grandine.

L’operazione consente a MSA Mizar – holding di controllo di MSA-Multi Serass, il global service provider leader in Italia nell’erogazione di servizi di business process outsourcing in ambito assicurativo sinistri – di rafforzare il proprio presidio sulla filiera di gestione dei sinistri con un ulteriore servizio verticale, in un’ottica di integrazione funzionale e strategica con le aziende del gruppo (MSA Multi Serass, N4C, RipArte, Legalade e Acclaims).

Secondo i termini dell’intesa e in piena continuità del business, il fondatore di Dottor Grandine Giorgio Riso manterrà il ruolo di amministratore delegato, reinvestendo in azienda e mantenendo una significativa quota di minoranza.

Con una rete di 560 centri convenzionati, Dottor Grandine vanta accordi di collaborazione con numerose compagnie, rappresentative dell’80% del mercato assicurativo italiano, un fatturato di 18 milioni di euro e oltre 13mila sinistri gestiti (dati 2021).

“L’acquisizione di Dottor Grandine rappresenta un ulteriore passo nel nostro percorso di diversificazione e sviluppo, che ha l’obiettivo di creare un player di riferimento paneuropeo nella gestione sinistri in outsourcing”, dichiara in una nota Giovanni Campus, amministratore delegato di MSA Mizar. “Dottor Grandine si configura in MSA Mizar come un nuovo centro di competenza connotato per le competenze altamente qualificate e il posizionamento autorevole su un segmento di mercato in grande espansione. Grazie alla possibilità di attivare importanti sinergie con le altre nostre società, questa operazione darà uno slancio ulteriore alla nostra capacità di generare valore per i clienti, lungo l’intera filiera della gestione dei sinistri”.

Proprio il presidio di tutte le fasi che contraddistinguono la gestione dei sinistri attraverso una piattaforma proprietaria rappresenta l’elemento di unicità della business proposition del gruppo, che fonda su questo pilastro la propria strategia di consolidamento e diversificazione in Italia e di espansione all’estero. MSA Mizar, che ha chiuso il 2021 con un fatturato di circa 40 milioni di euro, è oggi presente in Italia, Francia, Portogallo e Spagna.

Leggi anche DR Grandine conferma la crescita

Articoli correlati
News

Inail e Polizia di Stato firmano protocollo d’intesa per la prevenzione degli incidenti stradali

L’obiettivo è la promozione della cultura della guida sicura, attraverso iniziative comunicative…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Sono in forte aumento i furti di macchine operatrici da cantiere

I mezzi, una volta rubati, vengono per lo più smontati, per alimentare il mercato nero dei pezzi di…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Welfare Italia indica le 6 priorità di azione per il welfare italiano

A preoccupare maggiormente è la dinamica demografica negativa del Paese: nel 2021, per la prima…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.