In EvidenzaNews

Con la crisi economica aumentano i veicoli non assicurati

L’allarme è stato lanciato dall’Asaps, acronimo di Associazione Sostenitori ed Amici della Polizia Stradale

Ogni giorno almeno 358 veicoli non assicurati vengono bloccati sulle strade

Il crescente numero di veicoli primi di copertura assicurativa è la nuova crepa aperta dalla crisi economica nella sicurezza stradale. È questo l’allarme lanciato dall’Asaps, l’associazione di sostenitori della Polstrada, secondo cui “troppo spesso sulle strade circolano veicoli privi della Rc Auto. Si vuole dare la colpa alla pandemia, alla crisi economica, ora ancora di più con le bollette che costringeranno le famiglie a stringere la cinghia, a ridurre i consumi e, perchè no, a non pagare i contratti assicurativi”.

Il presidente di Asaps, Giordano Biserni, ha detto che “non è possibile capire se le reali stime di milioni di veicoli privi di assicurazioni siano realmente sulle strade: si parla di 4 milioni di mezzi. Secondo le tabelle Aci-Istat, nel 2021 sono stati 130.600 i veicoli rintracciati privi di copertura assicurativa (34.972 individuati dalla Polizia Stradale, 55.178 dall’Arma dei Carabinieri e 40.450 dalle Polizie Locali). Ogni giorno almeno 358 vengono bloccati sulle strade. Nel 2017 furono 165.997. Pare perciò una situazione in netto miglioramento, con un calo importante. Ma forse è dovuto anche a un minor numero di pattuglie in servizio? Questo non potremmo mai confermarlo”.

Asaps informa che da mesi sta monitorando il fenomeno e i segnali che giungono dai referenti sul territorio sono tanti e raccontano di esperienze dirette in sinistri dove la controparte era priva di assicurazione.

Secondo Asaps serve adesso fare un ulteriore passo, permettendo ai sistemi già omologati per i controlli velocità, per gli accessi abusivi alle zone a traffico limitato e alle corsie preferenziale di sanzionare in automatico anche la mancanza di copertura assicurativa. Questi veicoli vanno tolti dalla circolazione, perché, sostiene Asaps, in troppe occasioni sono coinvolti in episodi di pirateria stradale anche grave, con morti e feriti lasciati a terra, soprattutto nelle ore serali e notturne.

Leggi anche Consap: avanzo 2021 per il fondo di garanzia vittime della strada

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

GB: aumenti assicurativi record per le coperture sulle case

In media i prezzi delle protezioni sono aumentati in un anno del 41,6 per cento Il prezzo medio…
Leggi di più
EsteroNews

GB: high court inizia a discutere il caso degli aerei sequestrati in Russia

Aer Cap ha portato in giudizio gli assicuratori per mancati risarcimenti per € 2…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Gruppo Marsh acquista Cardano

Al gestore di fondi pensione fanno capo asset per $66 miliardi Marsh McLennan, attraverso la…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.