In EvidenzaNews

REVO passa su Euronext STAR Milan

La presidente Antonia Boccadoro e l’amministratore delegato Alberto Minali hanno suonato la campanella che ha sancito il passaggio di REVO Insurance da Euronext Growth Milan a Euronext STAR Milan

Un lunedì da ricordare quello di ieri che è stato il primo giorno di negoziazione su Euronext STAR Milan delle azioni ordinarie e dei diritti di assegnazione di REVO Insurance.

La presidente Antonia Boccadoro e l’amministratore delegato Alberto Minali hanno suonato ieri mattina la campanella che ha sancito il passaggio di REVO Insurance da Euronext Growth Milan a Euronext STAR Milan.

REVO Insurance è il nuovo nome della società dopo la fusione per incorporazione di REVO spa in Elba Assicurazioni, compagnia acquisita a fine 2021.

REVO Insurance opera nell’ambito delle specialty line e dei rischi parametrici, con un focus prevalente sul comparto delle PMI. La società si propone come player innovativo e all’avanguardia, con una formula imprenditoriale che fa leva sulla leadership tecnologica per ottimizzare e rendere più efficiente e flessibile il processo di sottoscrizione dei rischi e di gestione dei sinistri.

In occasione della cerimonia di quotazione la presidente di REVO Insurance, Antonia Boccadoro, ha detto: “Siamo una società snella e dinamica, che fa della trasparenza, dell’innovazione, della rapidità operativa e della flessibilità i capisaldi di un’offerta radicalmente nuova, che poggia su un moderno paradigma tecnologico e sulla competenza dei talenti che ha saputo attrarre. Sono orgogliosa di questo traguardo odierno, che riconosce il successo di un percorso intenso e veloce nato da un progetto ambizioso; sono soprattutto fiera di presiedere una delle poche compagnie assicurative italiane quotate, una realtà insurtech innovativa che sin dalle origini ha considerato la Borsa l’approdo naturale per valorizzare al meglio la sua idea di business. La quotazione di oggi non è soltanto un viatico per la crescita e lo sviluppo di REVO ma anche una testimonianza della fiducia che riponiamo nel mercato assicurativo e nella nostra idea di essere al servizio delle PMI italiane in un momento così cruciale sotto il profilo sociale ed economico”.

L’amministratore delegato Alberto Minali ha sottolineato che con la quotazione di REVO Insurance al segmento STAR di Borsa Italiana “suggelliamo oggi l’esito di un percorso imprenditoriale, professionale e umano che in meno di due anni ha trasformato l’intuizione di un gruppo di manager appassionati in una compagnia assicurativa completamente nuova per visione, orientamento strategico e posizionamento sul mercato. Siamo una insurtech, però dovremmo ambire a essere una humantech, in cui c’è coesistenza tra capitale umano e tecnologico. La differenza tra noi e gli altri sta nel team e nella effettiva capacità di realizzare il piano al meglio, facendo anche meglio di quanto promesso agli investitori. Puntiamo a diventare leader nel 2025 nel settore PMI attraverso le nostre soluzioni assicurative parametriche. Nonostante il complesso contesto in cui ci troviamo ad operare, la nostra traiettoria di crescita prosegue senza rallentamenti e il posizionamento strategico della nostra società si sta realizzando secondo le linee guida del nostro Piano Strategico”.

Il capitale sociale di REVO Insurance ammonta a 6.680.000 euro ed è suddiviso in 22.300.000 azioni ordinarie (negoziate su Euronext STAR Milan con codice ISIN IT0005513202) e in 710.000 azioni speciali (non quotate). I diritti di assegnazione in circolazione (negoziati su Euronext STAR Milan con codice ISIN IT0005513103) sono pari a 11.599.989.

Foto in copertina: Alberto Minali, Amministratore Delegato Revo

Leggi anche Revo: ok alla quotazione sul mercato regolamentato Euronext Milano

Articoli correlati
News

Price cap sul petrolio: ingorgo di petroliere nei porti turchi in attesa di verificare le coperture assicurative

19 tank attendono le autorizzazioni per attraversare il Bosforo Le petroliere hanno formato un…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Irlanda: un quarto degli automobilisti crede che l’assicurazione premi i clienti fedeli

Un’indagine della Banca Centrale rivela che solo un assicurato su quattro cambia compagnia al…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Usa: Indennità di disoccupazione va anche ai milionari

Nel 2020 hanno ricevuto il sussidio 20mila persone che guadagnano più di $1 milione…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.