News

Crescita continua per Wide Group: +21% il giro d’affari a 15,4 milioni di euro

Il bilancio d’esercizio chiuso al 30 aprile 2022 registra solidi risultati finanziari e patrimoniali confermando il trend di crescita a doppia cifra

Logo Wide Group

Wide Group, primo Insurtech Broker Aggregator nazionale e broker italiano, ha annunciato i risultati relativi all’esercizio chiuso al 30 aprile 2022.

Il Gruppo ha intermediato 93 milioni di euro di premi, per circa 27.000 clienti e 65.000 polizze attive. Nel triennio 2020-2022, la società ha registrato una costante crescita del giro d’affari, passando da 10,7 milioni di euro del 2020 a 15,4 milioni nel 2022 (+21% rispetto al dato rilevato al 30 aprile 2021) e un CAGR del 12,90% circa.

Wide Group, che opera come “tech-enabler” per abilitare i broker ai vantaggi della digitalizzazione, continua il suo percorso di crescita investendo i profitti generati in tecnologia e persone.

In aumento il numero degli addetti di Wide Group, che oggi conta su oltre 180 collaboratori nelle dieci sedi operative di Bolzano, Bologna, Treviso, Milano, Padova, Verona, Brescia, Biella, Reggio Emilia, Roma. A queste si aggiungerà presto una nuova sede in Piemonte.

Un grande impegno è stato dedicato alla riorganizzazione del lavoro durante il periodo di emergenza pandemica, facilitando per tutti i collaboratori il lavoro da remoto e potenziando tempestivamente lo smartworking, anche in funzione delle peculiarità dei servizi erogati e delle tecnologie utilizzate.

Nel corso dell’ultimo esercizio, il Gruppo ha inoltre continuato a investire nel potenziamento della piattaforma digitale proprietaria “Policy”, ideata per razionalizzazione i processi chiave interni ed esterni di Wide Group e volta al miglioramento delle performance del broker, grazie a un alto grado di efficientamento delle attività operativo-gestionali dei processi di intermediazione.

I risultati positivi che abbiamo registrato nel corso dell’esercizio confermano la solidità del nostro piano di crescita”, commenta Gianluca Melani, amministratore delegato di Wide Group, “Il nostro obiettivo continua ad essere quello di dare risposta alle nuove esigenze assicurative ed essere punto di riferimento per clienti, broker e tutta l’industria assicurativa italiana e internazionale. Siamo sempre più determinati a proseguire il nostro percorso di espansione tramite aggregazione di broker sul territorio nazionale, ampliando il numero dei clienti che quotidianamente si affidano alle nostre competenze e alla capacità costante di investire su innovazione e tecnologia per migliorare i processi dell’intermediazione assicurativa”.

Foto in copertina: Gianluca Melani, amministratore delegato di Wide Group

Leggi anche Wide Group amplia l’offerta del ramo fine art

Articoli correlati
EsteroNews

USA: i grandi gruppi costituiscono compagnie captive per contenere i costi delle polizze D&O

Il Delaware modifica la propria legislazione per allargare l’operatività delle assicurazioni…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Tesla: botta e risposta tra Musk e gli assicuratori sui costi delle riparazioni

Secondo gli assicuratori sono troppo alti i costi delle parti di ricambio delle Tesla I…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Europa: il rischio di greenwashing deriva soprattutto dalla complessità della normativa

Insurance Europe contraria ad un regolamento per prevenire gli effetti “di facciata” sulla…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.