EsteroIn EvidenzaNews

GB: WTW lancia un programma di ricerca sui rischi geopolitici

Il programma triennale applicherà wargame e pianificazione degli scenari per testare la vulnerabilità delle imprese ai mutevoli fattori di rischio geopolitici, identificando le lacune assicurative

Willis Towers Watson (WTW), il gruppo di consulenza e brokeraggio assicurativo, ha lanciato un programma di ricerca sui rischi geopolitici per riunire esperti mondiali e creare resilienza contro le crescenti minacce. Il programma triennale – scrive GlobalNewswire – applicherà wargame e pianificazione degli scenari per testare la vulnerabilità delle imprese ai mutevoli fattori di rischio geopolitici, identificando le loro lacune assicurative.

Mentre i governi di tutto il mondo continuano ad affrontare le code della pandemia, una tempesta geopolitica in rapida escalation sta sfidando i sistemi internazionali consolidati e portando a crescenti turbolenze tutto il panorama del rischio.

“Il panorama geopolitico è sempre più complesso, sfumato e sistemico – ha sottolineato Jo Holliday, Global Head of Crisis Management di WTW – Assieme a quanto sta accedendo tra Russia ed Ucraina le tensioni elettorali in Sri Lanka, Brasile e Repubblica Democratica del Congo continuano a evidenziare i crescenti rischi per la sicurezza e la stabilità politica”.

Il progetto è stato lanciato in partnership con l’American Enterprise Institute (AEI) con sede a Washington e il Center on US-China Relations at Asia Society con sede a New York.

L’obiettivo del programma di ricerca sarà quello di concentrarsi su alcune delle questioni più importanti nello spazio geopolitico. Il progetto esplorerà il rapporto in evoluzione tra Stati Uniti e Cina, nonché gli impatti sulla catena di approvvigionamento internazionale, sui blocchi commerciali e sulle istituzioni internazionali.

I ricercatori esamineranno anche il modo in cui le minacce informatiche vengono sempre più utilizzate per raggiungere obiettivi geostrategici, con conseguenze per l’applicazione del diritto internazionale e dei contratti assicurativi.

Inoltre verranno analizzate le implicazioni politiche del cambiamento climatico, comprese le migrazioni dovute al clima e i cambiamenti demografici, nonché la scarsità di risorse e la fragilità climatica come motori della cooperazione interregionale o dei conflitti.

Leggi anche WTW: Alessandro Pesci e il nuovo Reserving Practice Director

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

Cina: il gigante dell’auto BYD acquisisce compagnia auto

Dopo Tesla un altro produttore automobilistico decide di dotarsi di una compagnia captive Yi’an…
Leggi di più
EsteroNews

Cina: insurtech Cheche group si quota al Nasdaq

Post fusione con la spac Prime Impact la compagnia avrà un valore di $ 841 milioni Cheche…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Usa: proposta di legge in California per assicurazione obbligatoria sulle armi

Se approvata sarebbe la prima legge di questo tipo ad essere varata in uno stato…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.