In EvidenzaNews

Camillo Candia nuovo presidente di Eurovita

La compagnia alla ricerca di acquirenti ha presentato all’Ivass un Piano di Risanamento

Le assemblee degli azionisti di Eurovita Holding e di Eurovita, compagnia assicurativa indipendente specializzata nel ramo vita in Italia, hanno nominato Camillo Candia quale nuovo presidente dei cda delle due società.

Camillo Candia entra a far parte del Consiglio di Amministrazione dopo aver rassegnato le dimissioni dal suo precedente ruolo di vicepresidente del cda di Cattolica Assicurazioni, dove ha avuto un ruolo determinante nel processo di integrazione con Generali. Nei suoi precedenti incarichi, Camillo Candia ha contribuito alla trasformazione del business sia di Zurich Italia – dove ha ricoperto il ruolo di amministratore delegato – sia di Allianz Italia – dove è stato, tra l’altro, responsabile delle attività di bancassicurazione.

Insieme al neo amministratore delegato Giuseppe Sica e al cda, Candia supporterà le società nella valutazione e nell’implementazione delle opzioni strategiche disponibili.

Nell’ambito delle analisi in corso, la capogruppo Eurovita Holding ha presentato all’Ivass un Piano di Risanamento per far fronte alla necessità di un rafforzamento dei ratios patrimoniali. Tale Piano comprende diverse alternative, tra cui un aumento di capitale e la riduzione nel tempo del profilo di rischio della compagnia.

Alcuni mesi fa l’Ivass aveva avanzato alla compagnia, controllata dal fondo inglese Cinven, una richiesta di ricapitalizzazione da 250 milioni per riportare in equilibrio i coefficienti di solvibilità entro la fine di ottobre, dopo aver avviato un’ispezione, nel quarto trimestre 2021, per verificare la gestione degli investimenti e dei rischi finanziari. Per questo motivo, si erano fatti avanti alcuni pretendenti, ma dopo le prime manifestazioni di interesse del gruppo finanziario statunitense Cerberus, della controllata di Apax, Gama Life, della compagnia assicurativa francese Cnp del fondo Jc Flowers, non si è più fatto niente. Ora l’Ivass ha concesso altro tempo per rimettere le cose a posto, ma la nuova scadenza di fine gennaio impone comunque una forte accelerazione.

Foto in copertina: Camillo Candia

Leggi anche Giuseppe Sica è il nuovo Ceo di Eurovita

Articoli correlati
EsteroNews

Francia: a rischio di inassicurabilità quanti abitano nelle zone più a rischio di catastrofi

I francesi delle aree più esposte al clima rischiano di non potersi più assicurare in caso di…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Clima: necessarie appropriate coperture assicurative per accelerare la transizione energetica

Il mercato assicurativo per le nuove infrastrutture energetiche raggiungerà i $10-15 miliardi entro…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Raccolta assicurativa globale: nel 2023 incremento mai così alto dal 2006

Pubblicato lo “Allianz Global Insurance report” da cui risulta che i premi sono stati pari a €…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.