EsteroNews

Usa: long covid colpisce tra i 7,7 ed i 23 milioni di cittadini

CDC stima che i costi potrebbero raggiunger miliardi di dollari

Il long covid colpisce tra i 7,7 e i 23 milioni di americani e potrebbe costare trilioni di dollari in termini di trattamento e impatto economico. La stima viene da un report dei Centers of Disease Control and Prevention (CDC) ed è stata ripresa dalla CNBC. Con il termine di long covid si intendono i disturbi che i pazienti continuano ad avere dopo la fine della malattia quando i test diagnostici li hanno classificati come sieronegativi.

Le persone affette da long covid – spiega CDC – presentano sintomi continui o a ondate per settimane, mesi o anni. Tutto ciò impedisce a simili soggetti di lavorare regolarmente e ottenere un’assicurazione sulla vita. Secondo il rapporto, l’impatto economico del long covid potrebbe comportare un ulteriore indebitamento delle famiglie e minori risparmi per la pensione.

L’economista David Cutler dell’Università di Harvard ha rilevato che le patologie legate al long covid potrebbero costare all’economia statunitense 3,7 trilioni di dollari, secondo un rapporto pubblicato all’inizio di quest’anno. Ha stimato che la spesa medica sarebbe di circa 528 miliardi di dollari.

Una relazione del dipartimento della salute statunitense (HHS), diffusa a novembre, ha fatto presente che “il long covid resterà in circolazione anche dopo che la pandemia si sarà attenuata, con un impatto sulle nostre comunità, sul nostro sistema sanitario, sulla nostra economia e sul benessere delle generazioni future”.

Leggi anche Usa: il 30% dei pazienti colpiti dalla pandemia sviluppano la long covid

Articoli correlati
News

Asnacodi stringe partnership con i periti agrari per le polizze

Agricoltura in retromarcia nel 2022. La produzione sconta l’effetto inflazione e la…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Spariti 554 sportelli bancari in Italia nel 2022

Oltre 4 milioni di persone non hanno accesso a una filiale nel comune di residenza Continua la…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaEsclusiveGruppi AgentiIn EvidenzaIVASSNewsSNA

Dopo aver incassato l’OK dal Tar, GAZ e UAA chiedono a IVASS di posticipare l’entrata in vigore del Regolamento 51

Alessandro Lazzaro: “Il nostro auspicio è che posticipando l’entrata in vigore del…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.