EsteroNews

Spagna: una polizza “sulla fortuna” paga la quota all’erario sulle vincite alla lotteria

E’ offerta la piattaforma di scommesse on line Laguinda e la copertura assicurativa è offerta da Axa

In Spagna le compagnie assicurano anche la fortuna. L’idea è venuta alla piattaforma di scommesse on line Laguinda che offre una copertura assicurativa fornita da Axa. In caso di vittoria alle lotterie nazionali quella polizza paga la somma del premio che dovrebbe essere versata al fisco. Ne ha dato notizia Noticias Financieras alla vigilia della estrazione straordinaria della Loteria del Niño che, il giorno dell’Epifania, ha distribuito premi per 700 milioni di euro. I premi non sono stati però incassati per intero, in quanto è necessario detrarre le tasse se l’importo supera una certa cifra (40mila euro). Quel doloroso “pizzico” – spiega l’articolo – può appunto essere evitato attraverso una copertura assicurativa che va da pochi centesimi a due euro.

Dalla sua nascita, nell’ottobre 2020, Laguinda ha assicurato più di sei milioni di giocate e prevede di continuare a crescere, per cui sta studiando accordi con organizzazioni nazionali come ONCE o internazionali, come le lotterie italiane Lottomatica o Sisal Group. La polizza, in cui il “sinistro” è, curiosamente, qualcosa di positivo come una vincita alla Lotteria, è sostenuta dalla compagnia assicurativa AXA, che si occupa di restituire il denaro. In effetti la particolare polizza spagnola potrebbe essere importata anche in Italia dove la stato è anche più esigente. Oltre ad incassare i proventi delle lotterie per le giocate non vincenti impone a quelli che sono invece baciati dalla fortuna una accisa del 20% se le vincite sono superiori ai 500 euro. Considerando che il montepremi del superenalotto ha superato i 344 milioni sabato 7 gennaio, il fortunato che avesse indovinato i sei numeri “giusti” avrebbe dovuto lasciare sul piatto (a favore del pubblico erario) circa 69 milioni. Un sinistro rispettabile se a qualche compagnia fosse venuto in mente di coprirlo.

Leggi anche Santander offre ai clienti Iphone assicurati anche contro il furto

Articoli correlati
News

Test genetici: italiani interessati, il 77% delle volte si rivelano utili

Secondo l’Osservatorio UniSalute appena il 15% degli italiani ha già svolto un test genetico o si…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Per 1 italiano su 2 ritiene la sanità dovrebbe essere la priorità del governo

Il 29% degli intervistati ritiene che l’articolo 32 della Costituzione non venga rispettato e le…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Garanzie Sace con Reale Mutua e Italiana Assicurazioni per la dilazione delle bollette energetiche delle imprese

La convenzione prevede il rilascio di una garanzia pari al 90% degli impegni assicurativi relativi a…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.