Automotive
News

Per il governo è indispensabile supportare la riconversione dell’automotive italiano

Il ministro Urso all’evento Enel-Symbola ritiene fondamentale proseguire la transizione per garantire la sostenibilità ambientale

E’ indispensabile supportare la riconversione e il consolidamento dell’automotive italiano così da garantire la sostenibilità dal punto di vista ambientale, senza trascurare quella economica e sociale. Lo scorso 5 dicembre ho convocato presso il Mimit il primo tavolo del settore per ribadire il forte impegno del Governo a sostegno della transizione ecologica, da perseguire tuttavia tenendo conto del principio di neutralità tecnologica”. Sono queste le parole del ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, contenute nel messaggio inviato in occasione della presentazione dello studio “100 italian e-mobility stories” promosso da Fondazione Symbola ed Enel X Way. Urso ha poi aggiunto che un obiettivo primario è quello di “sostenere le eccellenze e l’innovazione nella filiera della e-mobility, presidiata in ogni fase dalle nostre imprese: dal design alla componentistica per auto, dai software di ottimizzazione e assistenza alla guida, alle batterie e alle infrastrutture di ricarica.

In questo senso, “è forte l’impegno del Ministero delle Imprese e del Made in Italy nel percorso di traghettamento del settore verso nuovi target di sostenibilità, anche attraverso il potenziamento delle misure già in atto a sostegno delle imprese, della riconversione industriale e dell’innovazione tecnologica”.

Urso ha quindi concluso spiegando che il governo vuole anche disegnare “nuovi e più efficaci strumenti indispensabili a garantire la competitività e la crescita economica del Paese, coerentemente con gli obiettivi di decarbonizzazione al 2035 e al 2050. Il passaggio alla nuova mobilità può aprire nuovi spazi di mercato per il nostro Paese dove le imprese, le Università e centri di ricerca continueranno a impegnarsi per cogliere le opportunità che questo cambiamento radicale ci offrirà da qui ai prossimi anni”.

Leggi anche La grande trasformazione del settore automotive

Articoli correlati
EsteroNews

Usa: maggiore propensione al rischio e ad asset private da parte delle compagnie

La grande maggioranza dei manager intervistati da Conning prevede di allocare più del 10% del…
Leggi di più
EsteroNews

Argentina: il blocco all’accesso della valuta estera può compromettere il ricorso alla riassicurazione per le compagnie locali

Gli assicuratori del paese rischiano addirittura l’insolvenza se dovesse permanere il…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

GB: prezzi dell’rc auto all’insù dell’8% nell’ultimo trimestre 2022

Secondo ABI (Association of British Insurers), l’associazione degli assicuratori britannici il…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.