In EvidenzaNews

Howden Italia si affida all’esperienza di Federico Casini

Federico Casini è stato nominato Ceo di Howden Italia

Federico Casini è il nuovo Ceo di Howden Italia, controllata italiana del gruppo di brokeraggio internazionale Howden Group.

Bolognese, classe 1960, Casini ha maturato una lunga esperienza nel settore. Compie I primi passi in Generali nel 1979 prima di passare al mondo del brokeragio nel 1986 quando entra nel gruppo GPA. Nel 1991 partecipa in qualità di socio e presidente alla costituzione di Poseidon Insurance Brokers, società controllata dalla Cassa di Risparmio di Bologna, con l’obiettivo di sviluppare l’attività corporate e bancassurance in Emilia Romagna.

Nel 2003 viene nominato direttore generale di Sanpaolo Imi Insurance Broker Spa, società nata dalla fusione tra Poseidon Insurance Brokers, con sede a Bologna, e Brokerban, con uffici a Napoli. Nel 2006 arriva il passaggio in Aon spa in qualità di direttore generale. Per la unit iliale italiana del colosso dell’intermediazione assicurativa e riassicurativa, si occupa di sviluppo commerciale e coordinamento delle aree-uffici operanti in Italia e nel marzo 2020 viene nominato presidente esecutivo.

Subito dopo la nuova nomina Casini ha voluto sottolineare che “Howden Italia è una società di grande reputazione, alto profilo consulenziale, diffusa partecipazione dei dipendenti e capillare presenza a livello sia locale sia globale, grazie al network del gruppo. Essere nominato alla sua guida è per me un grande onore e sono grato per la fiducia accordata dai vertici della holding. Continuerò a valorizzare le persone e a sviluppare la nostra strategia d’ingresso ed espansione del mercato nazionale e locale, dove rafforzare centri di competenza esistenti a cui aggiungere l’ulteriore specializzazione ed esperienza del nostro circuito internazionale”.

Il gruppo Howden è entrato in Italia con una propria filiale nel 2021. In poco più di un anno è divenuto uno dei maggiori operatori del mercato nazionale, con oltre 100 milioni di euro di fatturato consolidato e 800 dipendenti, grazie alle acquisizioni di broker indipendenti di elevata reputazione e con una riconosciuta presenza territoriale.

Il primo accordo firmato è stato con il broker Scagliarini di Bologna nel luglio 2021, seguito da quelli con Tower spa di Vicenza nel dicembre 2021, ASI Insurance Brokers di Treviso nel febbraio 2022 e Nord Est Insurance Broker sempre di Treviso nell’aprile 2022. Nel maggio 2022, è entrata a far parte di Howden Italia anche Assiteca, la più grande società italiana di brokeraggio assicurativo. L’ultimo accordo è stato firmato nel dicembre 2022 con Assimovie, broker assicurativo leader in Italia nel settore televisivo, cinematografico e pubblicitario.

Foto in copertina: Federico Casini

Leggi anche Howden rafforza il team italiano con l’arrivo di Paolo Delucchi

Articoli correlati
In EvidenzaNewsThe Future of Insurance

Il Fear of missing out (FOMO) del brokeraggio assicurativo 

Marco Contini La FOMO, ormai fenomeno sociale è l’acronimo inglese diFear Of Missing…
Leggi di più
EsteroNews

Cina: assicurazioni e banche puntano sul calcolo quantistico per combattere le frodi

I ricercatori hanno sviluppato un modello di rilevamento delle frodi basato sulla tecnologia della…
Leggi di più
EsteroNews

USA: dipartimento della Salute si propone di rimuovere l’obiezione morale all’aborto nei piani sanitari dei datori di lavoro

Il Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani (HHS) Usa ha annunciato che sta valutando di…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.