EsteroIn EvidenzaNews

USA: il 40% degli americani rinvia le cure a causa del loro costo proibitivo

Secondo un sondaggio di Gallup è la percentuale maggiore da quando è stata calcolata questa statistica

Secondo un sondaggio Gallup -scrive AlterNet – quasi il 40% delle persone negli Stati Uniti ha dichiarato di aver rinunciato alle cure mediche l’anno scorso a causa dei costi proibitivi delle terapie previste dal modello sanitario.

Poiché i residenti negli Stati Uniti hanno dovuto affrontare l’impennata dei prezzi delle assicurazioni private, la percentuale di coloro che hanno rinunciato a prestazioni mediche a causa dei costi è aumentata di 12 punti in un anno, passando dal 26% nel 2021 al 38% nel 2022.

Dopo che le compagnie di assicurazione sanitaria hanno aumentato i prezzi del 24% l’anno scorso e hanno realizzato quasi 12 miliardi di dollari di profitti nell’ultimo trimestre, il 38% degli americani dichiara di aver rimandato le cure mediche necessarie perché troppo costose”, ha twittato il senatore Bernie Sanders (I-Vt.) in risposta ai nuovi risultati. “Dobbiamo porre fine a questa avidità aziendale. Abbiamo bisogno di Medicare per tutti”.

Gallup raccoglie dati autodichiarati su questo tema dal 2001. L’ultimo sondaggio annuale sull’assistenza sanitaria, condotto dal 9 novembre al 2 dicembre, ha rilevato il più alto livello di rinvio nella ricerca di cure mediche collegato ai costi e segnando il più forte aumento annuale fino ad oggi. Anche la percentuale di persone che hanno dichiarato di aver rimandato le cure per una grave patologia, o un familiare, nel 2022 (27%) ha superato il precedente massimo storico del 25% (2019).

Un altro recente sondaggio ha rilevato che solo il 12% degli americani ritiene che l’assistenza sanitaria negli Stati Uniti sia gestita “estremamente” o “molto” bene. Questi dati dimostrano ulteriormente l’impopolarità di un sistema che massimizza i profitti e che ha lasciato 43 milioni di persone non adeguatamente assicurate,

La settimana scorsa, prima della pubblicazione del sondaggio Gallup, il deputato democratico della California Ro Khanna ha scritto sui social media che “se non credete che l’avidità aziendale abbia conseguenze mortali, date un’occhiata al declino dell’aspettativa di vita americana. Abbiamo bisogno di Medicare per tutti e dobbiamo aumentare il salario minimo”.

Leggi anche USA; iscritti a Medicaid potrebbero perdere la copertura sanitaria

Articoli correlati
EsteroNews

USA: i grandi gruppi costituiscono compagnie captive per contenere i costi delle polizze D&O

Il Delaware modifica la propria legislazione per allargare l’operatività delle assicurazioni…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Tesla: botta e risposta tra Musk e gli assicuratori sui costi delle riparazioni

Secondo gli assicuratori sono troppo alti i costi delle parti di ricambio delle Tesla I…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Europa: il rischio di greenwashing deriva soprattutto dalla complessità della normativa

Insurance Europe contraria ad un regolamento per prevenire gli effetti “di facciata” sulla…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.