ApprofondimentiIn EvidenzaNews

UnipolSai chiude il 2022 con numeri in crescita

Risultato netto consolidato di 651 milioni di euro, rispetto ai 723 milioni di euro dell’anno precedente; raccolta diretta, al lordo delle cessioni in riassicurazione, a 13,6 milioni di euro (+2,4%) rispetto al 31 dicembre 2021.

Il cda di UnipolSai ha approvato il bilancio 2022 che si è chiuso con un utile netto consolidato pari a 651 milioni di euro, rispetto ai 723 milioni di euro dell’anno precedente. Al netto delle componenti straordinarie che hanno caratterizzato i risultati 2021 e 2022, tra cui lo stanziamento di un fondo di solidarietà per il prepensionamento di circa 900 dipendenti contabilizzato nell’ultimo trimestre scorso, il risultato netto normalizzato 2022, pari a 789 milioni di euro, è significativamente superiore al risultato normalizzato 2021, pari a 596 milioni di euro. La raccolta diretta assicurativa, al lordo delle cessioni in riassicurazione, è salita a 13,6 miliardi di euro (+2,4%) rispetto ai 13,3 miliardi dell’esercizio precedente.

Nei rami Danni la raccolta diretta è stata di 8,3 miliardi di euro, pari a una significativa crescita (+4,5%) rispetto ai 7,9 miliardi del 2021, grazie ai buoni risultati raggiunti sia del comparto Auto, che registra premi per 3,8 miliardi (+1,3%), sia di quello Non Auto con una raccolta di 4,4 miliardi in crescita del 7,6% rispetto al 31 dicembre 2021.

Tutte le linee di business degli ecosistemi hanno evidenziato performance positive: Mobility (+1,8%), Welfare (+11,0%), Property (+5,4%). Il combined ratio lavoro diretto, al 31 dicembre 2022, è pari al 91,0% (93,8% netto riassicurazione), rispetto al 92,5% realizzato al 31 dicembre 2021 (95,0% netto riassicurazione).

Nel settore Vita, il Gruppo ha realizzato una raccolta diretta di 5,3 miliardi di euro, sostanzialmente in linea (-0,8%) con i 5,3 miliardi registrati nel 2021, in un contesto di mercato non favorevole, caratterizzato da alti livelli di inflazione, elevata volatilità dei mercati finanziari e dall’innalzamento dei tassi di interesse.

L’indice di solvibilità individuale di UnipolSai al 31 dicembre 2022 risulta pari al 288% (326% a fine 2021), mentre l’indice di solvibilità consolidato basato sul capitale economico è pari al 274% (284% al 31 dicembre 2021).

Il management proporrà un dividendo unitario di 0,16 euro per azione.

Confermati i target assicurativi e finanziari del Piano Strategico 2022-2024 «Opening New Ways» anche con l’applicazione, dal 2023, dei nuovi principi contabili IFRS 17 e 9.

Leggi anche Unipolsai acquisisce Unicasa Italia tramite Unipolhome

Articoli correlati
EsteroNews

Brasile: le alluvioni nel Rio Grande do Sul causano danni per $1,75 miliardi

La stima in un report di Aon che indica in circa 100milioni le perdite per gli assicuratori Le…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Francia: partnership strategica tra ABN Amro e BNP Paribas nelle polizze vita di fascia alta

La banca francese acquisirà la quota di ABN Amro in Neuflize vie, la partnership assicurativa…
Leggi di più
EsteroNews

Spagna: Saragozza impone l’assicurazione obbligatoria RC per i ciclisti

Il Consiglio comunale di Saragozza, in Spagna, ha annunciato di voler rendere obbligatoria…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.