EsteroIn EvidenzaNews

Turchia: in vista raddoppio della copertura massima contro le catastrofi

Il pool assicurazioni sulle Cat Net porterà il massimale ad $60 mila rispetto ai circa $30 mila attuali

Per il terremoto di febbraio pagati finora risarcimenti per $1,18 miliardi

Il Turkish Catastrophe Insurance Pool (TCIP) – scrive Middle East Insurance Review – ha avviato gli studi di un piano per raddoppiare la copertura assicurativa massima contro le catastrofi a 1,28 milioni di TRY ($ 60 mila) rispetto agli attuali 640.000 TRY per una proprietà residenziale.

Il Pool – il sistema obbligatorio pubblico per l’assicurazione contro le catastrofi naturali – aumenterà i tassi di premio quando l’importo della copertura sarà aumentato, ma è allo studio un piano per far sì che lo Stato assorba l’aumento dei premi per un anno.

L’aumento farà seguito a quello già deciso nel novembre 2022 che ha raddoppiato l’indennizzo pagabile dal TCIP. L’aumento è stato effettuato in seguito alle lamentele per l’inadeguatezza dei risarcimenti pagati nell’ambito del programma di assicurazione obbligatoria contro i terremoti del TCIP. Quest’ultimo fissa la somma massima assicurata nell’ambito del regime di assicurazione contro i terremoti che si applica alle abitazioni, tenendo conto del tasso di aumento dei costi di costruzione ogni anno. I limiti di copertura del TCIP vengono aggiornati in base alle necessità.

A causa dell’inflazione impetuosa e dell’aumento dei costi di costruzione in Turchia dal novembre 2022, l’attuale somma assicurata non è più sufficiente a fornire una protezione adeguata.

Il TCIP sta pagando le richieste di risarcimento per le abitazioni danneggiate o distrutte dal forte terremoto del 6 febbraio. Il Pool ha annunciato che al 22 maggio 2023 erano state ricevute 539.476 richieste di risarcimento e che l’indennizzo pagato fino a quel momento si è avvicinato ai 25 miliardi di TRY ($1,18 miliardi). Gli indennizzi sono notevolmente inferiori all’entità dei danni subiti dalle abitazioni. Nonostante l’obbligo di sottoscrivere una polizza molti proprietari di case non l’hanno stipulata e, naturalmente, anche gli aumenti tariffari in arrivo rischiano di incrementare la percentuale di quanti sono privi di copertura.

Leggi anche Turchia: Perils aggiorna all’insù le perdite del terremoto di febbraio

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

GB: alle stelle le richieste di risarcimento dei cellulari Apple e Samsung

Negli ultimi 4 anni le domande di indennizzo sono aumentate del 123 per cento, secondo i dati di…
Leggi di più
EsteroNews

USA: la compagnia digitale Hippo nella bufera

E’ stata quotata due anni fa con una valutazione di $5 miliardi ma ora ha perso il 98% del suo…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

GB: regulator da tre mesi di tempo agli assicuratori sulle polizze di garanzia patrimoniale

Queste condotte possono aver violato il principio di un trattamento equo degli…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.