EsteroNews

USA: l’impennata dei costi dell’assicurazione sanitaria sfida crescente per le imprese

I costi dell’assicurazione sanitaria, che rappresentano una delle spese maggiori per molte aziende statunitensi, dovrebbero aumentare di circa il 6,5% per il 2024

Le aziende statunitensi stanno assistendo all’aumento dei costi dell’assicurazione sanitaria al tasso più elevato degli ultimi anni, una tendenza che spinge i direttori finanziari a cercare modi per rimanere competitivi con le persone in cerca di lavoro cercando allo stesso tempo di gestire l’impennata delle spese. Lo scrive il Wall Street Journal citando un report della società di consulenza Mercer. I costi dell’assicurazione sanitaria, che rappresentano una delle spese maggiori per molte aziende statunitensi, dovrebbero aumentare di circa il 6,5% per il 2024, secondo un sondaggio condotto su oltre 1700 datori di lavoro Usa. L’impennata potrebbe aumentare in modo significativo i costi per i piani dei datori di lavoro che secondo Mercer ammontano già in media a più di $14.000 all’anno per dipendente. Si prevede che molte aziende si faranno carico della maggior parte degli aumenti. Ma, con i prezzi che aumentano a ritmi accelerati – alcuni direttori finanziari vedono aumenti dei costi dal 6% a due cifre – i dirigenti sono particolarmente consapevoli dell’aumento delle spese in un contesto di pressione finanziaria derivante dagli alti tassi di interesse e dall’inflazione. E stanno cercando modi per gestire gli aumenti dei prezzi negli anni a venire, anche condividendo potenzialmente i costi con i dipendenti. ”I direttori finanziari, abituati alla prevedibilità per altri beni e servizi, vedono una volatilità molto maggiore nelle spese sanitarie”, ha affermato Sunit Patel, capo attuario per la sanità di Mercer . “Questa è una delle sfide più grandi che vediamo andare avanti.”

Alcune aziende, anche quelle più grandi, stanno già aggiungendo risorse ai budget per i costi sanitari o stanno prendendo in considerazione l’acquisto di una copertura assicurativa stop-loss se i costi dovessero superare una certa soglia.

Gli aumenti accelerati dei costi dell’assicurazione sanitaria sono guidati da fattori tra cui l’aumento del costo del lavoro negli ospedali e in altri settori del sistema sanitario, un aumento delle cure che erano diminuite durante la pandemia e la domanda di farmaci nuovi e costosi. I lavoratori tendono ad iscriversi all’assicurazione sanitaria a partire dall’autunno, quindi scopriranno presto quali sono le opzioni di copertura per il 2024. I dirigenti, nel frattempo, stanno iniziando a pensare alla copertura per il 2025, mettendo nel conto nuovi aumenti.

Leggi anche USA: gli intermediari catturano la maggiore fetta del valore nella sanità

Articoli correlati
EsteroNews

Australia: le tempeste estive 2023-2024 hanno generato perdite assicurate per oltre 1,6 miliardi di dollari australiani

L’estate 2023-24 ha visto una serie di eventi meteorologici estremi lungo la costa orientale…
Leggi di più
EsteroNews

Marsh: le estorsioni informatiche hanno raggiunto livelli record in Usa e Canada nel 2023

La percentuale di clienti che nel 2023  ha segnalato almeno un evento informatico è variata tra il…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Usa: la spesa sanitaria è arrivata a $4800 miliardi nel 2024

Rispetto al Pil la quota degli oneri per la salute è giunta al 17,3% nel 2022 e dovrebbe giungere…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.