EsteroNews

Australia: rimangono a disposizione cinque anni di tempo per ridurre la vulnerabilità al climate change

A causa delle catastrofi legate la clima i costi assicurativi sono significativamente aumentati nell’ultimo anno. Circa un terzo degli aumenti dei premi deriva da un’impennata dei tassi di riassicurazione, che sono aumentati di circa un quinto nell’ultimo anno raggiungendo i massimi degli ultimi vent’anni. Solo le inondazioni dell’Australia orientale lo scorso anno hanno causato perdite assicurate per 6,8 miliardi di dollari

L’Australia sta esaurendo il tempo per ridurre la sua vulnerabilità alla crisi climatica e deve far fronte a premi più elevati per famiglie e imprese. Fondamentalmente il governo ha cinque anni a disposizione per fare qualcosa, ha sottolineato una delegazione del mercato assicurativo di Londra e Monaco che nei giorni scorsi – scrive The Guardian – ha incontrato le autorità

“L’accessibilità economica delle assicurazioni è una questione economica chiave”, ha affermato il federal assistant treasurer, Stephen Jones, che ha guidato la delegazione. “La situazione è in ebollizione adesso, ma penso che sarà un problema significativo nei prossimi due anni”.

A causa delle catastrofi legate la clima i costi assicurativi sono significativamente aumentati nell’ultimo anno. Circa un terzo degli aumenti dei premi deriva da un’impennata dei tassi di riassicurazione, che sono aumentati di circa un quinto nell’ultimo anno raggiungendo i massimi degli ultimi vent’anni. Solo le inondazioni dell’Australia orientale lo scorso anno hanno causato perdite assicurate per 6,8 miliardi di dollari, rappresentando il più grande evento di sinistri catastrofali naturali della contea, ha affermato Swiss Re.

I principali fattori che hanno causato maggiori perdite assicurative sono stati la crescita economica, l’accumulo di beni nelle aree esposte e l’aumento della popolazione nelle regioni esposte ai pericoli naturali, ha affermato il colosso della riassicurazione in un rapporto all’inizio di quest’anno. “Ci aspettiamo – ha sottolineato ancora Jones – che l’evoluzione dei fattori di rischio attuali come gli effetti del cambiamento climatico e, ultimamente, l’inflazione, continueranno a far aumentare le perdite”.

Leggi anche Climate Change: le perdite economiche globali potrebbero raggiungere i 5000 miliardi

Articoli correlati
EsteroNews

Australia: le tempeste estive 2023-2024 hanno generato perdite assicurate per oltre 1,6 miliardi di dollari australiani

L’estate 2023-24 ha visto una serie di eventi meteorologici estremi lungo la costa orientale…
Leggi di più
EsteroNews

Marsh: le estorsioni informatiche hanno raggiunto livelli record in Usa e Canada nel 2023

La percentuale di clienti che nel 2023  ha segnalato almeno un evento informatico è variata tra il…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Usa: la spesa sanitaria è arrivata a $4800 miliardi nel 2024

Rispetto al Pil la quota degli oneri per la salute è giunta al 17,3% nel 2022 e dovrebbe giungere…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.