In EvidenzaNews

CONSAP ha firmato gli accordi tra Organismi di insolvenza europei

Sanasi d’Arpe «ulteriore passo avanti per tutelare le vittime in ambito nazionale ed internazionale»

Nei giorni scorsi la Consap (la Concessionaria Servizi Assicurativi Pubblici) ha sottoscritto gli accordi per i rimborsi e le rivalse in caso di insolvenza di un’impresa di assicurazione operante nel ramo Rc Auto (D.Lgs. n. 70 del 15.05.23 di recepimento della sesta direttiva auto).

Il 16 ottobre 2023 il Consiglio dei Bureaux (COB) ha notificato alla Commissione Europea le sottoscrizioni, pervenute entro tale data, da parte dei Fondi di Garanzia dei Paesi della U.E., compreso quello dell’Italia.

Con il recepimento in Italia della sesta direttiva auto viene così rafforzata la tutela delle vittime, rendendo obbligatorio in tutti i Paesi UE il risarcimento integrale dei danneggiati in caso di incidente causato da un veicolo assicurato con un’impresa insolvente o in liquidazione.

Vincenzo Sanasi d’Arpe, amministratore delegato di Consap ha dichiarato: “Il recepimento in Italia della sesta direttiva auto è un ulteriore passo avanti per la tutela delle vittime di sinistri stradali in ambito comunitario. Consap ha partecipato attivamente ai lavori preparatori della nuova direttiva europea ed è stata tra i primi firmatari, insieme ai principali partner europei, confermando la particolare cura ed interesse nella gestione del servizio assicurativo pubblico affidatole”.

Leggi anche Consap: avanzo 2021 per il fondo di garanzia vittime della strada

Articoli correlati
EsteroNews

Cina: Ping An emette obbligazioni convertibili per $3,5 miliardi

Le nuove risorse serviranno a finanziare la crescita nel settore della salute e nell’assistenza…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Allianz: rileverà il 51% di Income Insurance per 1,5 mld euro

La compagnia di Singapore è una delle quattro società del settore nella città-stato asiatica…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Francia: Allianz mira a reclutare 200 nuovi agenti entro 5 anni

La nuova rete affiancherà quella esistente, occupandosi di collocare prodotti di protezione…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.