EsteroIn EvidenzaNews

Svizzera: Swiss Re ritorna all’utile nei primi nove mesi del 2023

Il risultato netto a $2,47 miliardi rispetto alla perdita di $285 milioni nel 2022

Logo Swiss Re

Il colosso svizzero della riassicurazione, Swiss Re, nei primi nove mesi dell’anno ha risollevato le sue sorti, nonostante l’aumento dei sinistri tra luglio e settembre. L’utile netto – scrive AWP Swiss News – ha raggiunto quasi i $2,5 miliardi, non lontano dai $3 miliardi previsti per l’intero esercizio 2023.

I premi lordi sono aumentati del 4,2% a $33,72 miliardi e l’utile netto si è attestato a 2,47 miliardi di dollari, contro una perdita di 285 milioni di dollari nello stesso periodo dell’anno precedente. Al risultato positivo hanno contribuito in particolare la riassicurazione dei danni (P&C) e quella sulla vita (L&H).

Il direttore generale (Ceo) Christian Mumenthaler ha dichiarato che la compagnia ha continuato a muoversi in un contesto di aumento dei rischi e in un settore assicurativo caratterizzato da una progressione dei sinistri. La crescita dei tassi d’interesse sta giovando al gruppo di Zurigo e gli ha permesso di rafforzare i risultati, ha sottolineato il direttore finanziario (Cfo) John Dacey.

Il combined ratio – ovvero il rapporto tra il totale delle spese ed i premi incassati – si è attestato al 94,3%, con un miglioramento di 11,8 punti percentuali. I premi lordi di questo segmento sono aumentati del 4,5% a 17,35 miliardi di dollari, con un utile netto di 1,5 miliardi (da confrontare con una perdita di 283 milioni da gennaio a settembre del 2022).

I risarcimento legati alle catastrofi naturali hanno raggiunto una somma di 1,1 miliardi di dollari. Tra gli eventi principali citati dal colosso zurighese figurano il maltempo in Europa, gli incendi alle Hawaii (Usa) e il terremoto che ha colpito il Marocco. Nonostante l’aumento dei sinistri nel terzo trimestre, per questo periodo Swiss Re ha registrato un combined ratio del 93,7%.

Quanto a L&H, l’utile netto dei primi nove mesi è quasi triplicato a 634 milioni di dollari, mentre i premi lordi sono aumentati del 4,2% a 11,67 miliardi.

Foto in copertina: Christian Mumenthaler, Ceo di Swiss Re

Leggi anche Sempre più vita nel futuro di Swiss re

Articoli correlati
EsteroNews

Brasile: le alluvioni nel Rio Grande do Sul causano danni per $1,75 miliardi

La stima in un report di Aon che indica in circa 100milioni le perdite per gli assicuratori Le…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Francia: partnership strategica tra ABN Amro e BNP Paribas nelle polizze vita di fascia alta

La banca francese acquisirà la quota di ABN Amro in Neuflize vie, la partnership assicurativa…
Leggi di più
EsteroNews

Spagna: Saragozza impone l’assicurazione obbligatoria RC per i ciclisti

Il Consiglio comunale di Saragozza, in Spagna, ha annunciato di voler rendere obbligatoria…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.