EsteroNews

GB: Aspen abbandona la city per quotarsi a New York

Il mercato borsistico inglese perde pezzi. La compagnia di assicurazioni Aspen sta abbandonando Londra per quotarsi a New York per 3,15 miliardi di sterline. Lo riferisce il Financial Times precisando che, sebbene Aspen abbia sede alle Bermuda, più della metà dei suoi 1.100 dipendenti lavorano nella city.

L’assicuratore si aggiunge alla lista di aziende che stanno lasciando il mercato azionario di Londra a causa delle valutazioni deboli e dei severi requisiti di quotazione nel Regno Unito.

Aspen sta lavorando con le banche di investimento su una quotazione pianificata per la prima metà del 2024. L’azienda ha familiarità con gli Stati Uniti poiché le sue azioni sono state scambiate lì fino a quando non è stata acquistata dalla società di private equity Apollo nel 2018.

Ci sono preoccupazioni sul futuro della city dopo un’ondata di decisioni da parte delle aziende di dirigersi a Wall Street. Il Regno Unito, recentemente, ha perso una dura battaglia per convincere il progettista britannico di chip Arm a quotarsi a Londra. Ed il governo sta correndo ai ripari incoraggiando, tra l’altro, proprio gli assicuratori ed investire maggiormente nelle startup tecnologiche per farle crescere così da spingerle a quotarsi in borsa, invertendo la tendenza del listino.

Leggi anche Apollo: siglato l’accordo per l’acquisizione di Aspen Insurance

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

Violenza politica: negli ultimi anni danni per oltre $13 miliardi a carico degli assicuratori

Preoccupato report di Allianz Commercial Per il 2024 i maggiori timori riguardano le elezioni che…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Standard contabili: con Ifrs17 aumentate le passività assicurative e diminuito il patrimonio

Ad un anno dall’avvio del nuovo principio Eiopa ne analizza l’impatto L’authority ha svolto…
Leggi di più
EsteroNews

GB: nel 2023 record di risarcimenti assicurativi per danni causati dal maltempo alle abitazioni

Le compagnie hanno speso £573 milioni, il 36% in più rispetto al 2022 I risarcimento per le…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.