EsteroNews

Giappone: i maggiori assicuratori danni preannunciano la vendita delle partecipazioni incrociate

I più grandi assicuratori del ramo danni e danni del Giappone venderanno le partecipazioni incrociate che le legano ai loro grandi clienti dopo le pressioni del governo (vedi Intermedia Channel del 13 febbraio 2024) per abbandonare una pratica vecchia di decenni. Lo riferisce Middle East Insurance Review che riprende una notizia Bloomberg, precisando che Tokio Marine, MS&AD e Sompo Holdings detengono più di 6mila miliardi di yen (40 miliardi di dollari) in quote azionarie di aziende che acquistano le loro polizze.

Le partecipazioni incrociate, spesso chiamate partecipazioni strategiche, sono ampiamente utilizzate in Giappone per consolidare i legami commerciali. La Financial Services Agency (FSA) del paese ha spinto gli assicuratori a cambiare sistema per migliorare la concorrenza a seguito di uno scandalo sulla fissazione dei prezzi che il regulator considera favorito proprio dalla presenza di quote azionarie incrociate.

Le partecipazioni sono state a lungo criticate dagli investitori come uso inefficiente del capitale anche perché possono offuscare le posizioni finanziarie e le strutture azionarie delle società. L’abbandono delle partecipazioni incrociate non avverrà comunque in tempi rapidi. MS&AD prevede di eliminare le partecipazioni incrociate entro marzo 2030 e Sompo ha fissato una scadenza a marzo 2031. Tokio Marine non ha ancora fissato una data.

Leggi anche Giappone: incroci azionari degli assicuratori minano la concorrenza

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

Violenza politica: negli ultimi anni danni per oltre $13 miliardi a carico degli assicuratori

Preoccupato report di Allianz Commercial Per il 2024 i maggiori timori riguardano le elezioni che…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Standard contabili: con Ifrs17 aumentate le passività assicurative e diminuito il patrimonio

Ad un anno dall’avvio del nuovo principio Eiopa ne analizza l’impatto L’authority ha svolto…
Leggi di più
EsteroNews

GB: nel 2023 record di risarcimenti assicurativi per danni causati dal maltempo alle abitazioni

Le compagnie hanno speso £573 milioni, il 36% in più rispetto al 2022 I risarcimento per le…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.