EsteroNews

Fondi: cresce la voglia di investire nel Life Settlement

La quota di fondi pensione e fondi d’investimento che investono nel Life Settlement è destinata ad aumentare ulteriormente migliorando la trasparenza nel settore. E’ quanto emerge – scrive Bluerating – da una ricerca della società di consulenza e gestione patrimoniale Managing Partners Group (MPG). Il gruppo ha uffici nelle isole Cayman, Malta, Spagna, Svizzera e Gran Bretagna. Dallo studio condotto su investitori istituzionali globali e gestori patrimoniali che detengono asset in gestione complessivi per 107 miliardi di euro è emerso che il 69% ritiene che i fondi pensione, i fondi di dotazione e le fondazioni continueranno ad aumentare gli investimenti nel settore nei prossimi cinque anni.

Lo studio di MPG ha rilevato che il 90% degli investitori concorda sul fatto che il Life Settlement dovrebbe essere considerato come un investimento responsabile anche a causa di un solido contesto normativo che dà ai potenziali venditori di polizze di assicurazione sulla vita maggiore fiducia.

Il mercato dei Life Settlement è costituito da polizze assicurative sulla vita emesse soprattutto negli Stati Uniti e vendute dal proprietario originale con uno sconto rispetto al loro valore di scadenza futuro. Sono polizze a vita intera ed i capitali vengono rilasciati ai nuovi beneficiari alla morte dell’originario sottoscrittore. Normalmente a rilevare le  polizze  vita  sono intermediari professionali  che costituiscono  con quei  portafogli specifici  fondi d’investimento. È un mercato che ha sperimentato un significativo miglioramento normativo dopo che 43 stati su 50 degli Stati Uniti hanno implementato specifici regolamenti che regolano il modo in cui gli individui possono vendere le loro polizze. Nei prossimi tre anni, il 62% degli intervistati ritiene che la regolamentazione del settore migliorerà e ciò si rifletterà sui potenziali investitori.

Quasi due intervistati su tre (65%) affermano che sono estremamente o moderatamente propensi a investire in questa asset class nei prossimi 12-24 mesi.

Il Life Settlement diventerà più attraente come asset class nei prossimi tre-cinque anni per le valutazioni. Circa il 70% degli intervistati ritiene che le valutazioni siano attualmente estremamente interessanti, mentre due quinti degli intervistati affermano che i fondi Life Settlement possono offrire rendimenti costantemente interessanti.

Più della metà degli investitori (55%) afferma che i cambiamenti normativi hanno reso gli investimenti in Life Settlement molto più sicuri, e un terzo afferma che la bassa correlazione con altre classi di attività rende questa classe di attività sempre più attraente per gli investitori.

Leggi anche USA: 750 milioni intermediati nel 2021 dal life settlement

Articoli correlati
EsteroNews

Usa: Beryl non ha avuto un impatto tale da cambiare la direzione del mercato nat cat, dice WSJ

La società di rating AM Best ha osservato in un rapporto che il recente “hard market” della…
Leggi di più
Il MegafonoIn EvidenzaNews

L’ostacolo all’innovazione assicurativa? Sono le regole

Riccardo Sabbatini Normalmente, quando ci si interroga sulla mancanza di innovazione (spesso anche…
Leggi di più
EsteroNews

GB: le polizze di Direct Line andranno sui comparatori web

Finora la compagnia ha sempre venduto i contratti del suo marchio principale soltanto sul proprio…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.