EsteroIn EvidenzaNews

USA: Aig cede attività travel a Zurich per $600 milioni

American International Group (Aig) ha ceduto la divisione Personal Travel and Assistance a Zurich per 600 milioni di dollari in contanti. L’accordo – riferisce Insurance Journal – potrebbe includere un pagamento aggiuntivo se verranno raggiunti obiettivi specifici dopo la vendita, che dovrebbe concludersi entro la fine del 2024.

La transazione comprende le attività di Travel Guard, esclusi il mercato del Giappone e l’accordo di joint venture di Aig in India. Sono escluse dall’accordo anche le coperture di viaggio offerte attraverso il business Accident and Health del colosso assicurativo Usa, una delle vittime eccellenti della crisi dei mutui subprime del 2008 (era stato oggetto del maggiore salvataggio pubblico, oltre 180 miliardi di dollari).

“Questa transazione rappresenta un’ottima soluzione strategica, che migliora le capacità esistenti di Zurich e ci rende un fornitore leader di assicurazioni di viaggio in tutte le regioni – ha affermato Cara Morton, CEO di Zurich Global Ventures – L’acquisizione amplia la nostra base di clienti al dettaglio e si allinea con la nostra ambizione di migliorare continuamente la nostra offerta, fornendo allo stesso tempo una protezione di livello mondiale durante ogni fase dei viaggi dei nostri clienti”.

L’acquisizione migliorerà le capacità di Zurich negli Stati Uniti, hanno commentato gli analisti di Jefferies in una nota ripresa da Dow Jones. Il gruppo svizzero intende fondere l’unità con Cover-More, che ha una presenza relativamente limitata negli Stati Uniti, e creare una società con una raccolta di circa $ 2 miliardi. L’operazione è stata delineata una settimana dopo l’acquisizione di Kotak General Insurance in India, notano gli analisti. “L’accordo è costato una cifra simile, 670 milioni di dollari, il che significa che Zurich ha speso 1,27 miliardi di dollari a giugno, una somma che supera il riacquisto di 1,1 miliardi di franchi (1,228 miliardi di dollari) attualmente in corso”.

Leggi anche USA: Aig sempre più concentrata nei rami danni

Articoli correlati
EsteroNews

Usa: Beryl non ha avuto un impatto tale da cambiare la direzione del mercato nat cat, dice WSJ

La società di rating AM Best ha osservato in un rapporto che il recente “hard market” della…
Leggi di più
Il MegafonoIn EvidenzaNews

L’ostacolo all’innovazione assicurativa? Sono le regole

Riccardo Sabbatini Normalmente, quando ci si interroga sulla mancanza di innovazione (spesso anche…
Leggi di più
EsteroNews

GB: le polizze di Direct Line andranno sui comparatori web

Finora la compagnia ha sempre venduto i contratti del suo marchio principale soltanto sul proprio…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.