EsteroNews

Nat Cat: reazione nervosa dei mercati al primo uragano atlantico

Martedì 2 luglio le azioni degli assicuratori europei sono crollate bruscamente quando Beryl è diventata la prima tempesta di categoria 5 emersa nell’Atlantico nel 2024, sollevando i timori di una stagione degli uragani lunga e dannosa. Lo sottolinea Market Watch precisando che l’indice STOXX Europe 600 Insurance ha ceduto il 2,1%, mentre Beazley UK è crollato del 5,2%, Swiss Re il 5%, Hannover Re ha ceduto il 4,7% e Munich Re ha lasciato sul terreno il 4,4%.

Beryl, che lunedì è stata promossa a tempesta di categoria 5, la classificazione più alta, poiché i suoi venti hanno raggiunto 165 miglia all’ora, ha già colpito le Isole Sopravento e Grenada e si prevede che oggi si avvicinerà alla Giamaica.

La reazione del mercato azionario a Beryl è stata così dura perché, secondo gli analisti, l’intensità e la tempistica della tempesta suggeriscono una stagione delle tempeste atlantiche potenzialmente estesa e costosa. L’ultima volta che una tempesta di tale gravità è stata vista a luglio è stata Emily nel 2005. Quello è stato anche l’anno della devastante Katrina, un ricordo che “potrebbe aumentare il nervosismo degli investitori per quella che si prevede sarà una stagione catastrofica attiva”, ha detto Will Hardcastle, analista. presso UBS .

L’uragano Katrina causò danni estremi a New Orleans e si ritiene che abbia provocato quasi 1.400 morti. Secondo Statista, costò al settore assicurativo globale 102 miliardi di dollari, facendo impallidire la successiva più grande catastrofe, l’uragano Ian del 2002, che colpì gli Stati Uniti e Cuba e causò perdite assicurative per 56 miliardi di dollari.

L’ultima volta che una grande tempesta ha preso un percorso simile a quello di Beryl (l’uragano Ivan nel 2004) “la perdita assicurativa per le isole dei Caraibi – ha ricordato Hardcastle – sembrerebbe essere stata di 10 miliardi di dollari”.

Leggi anche Catastrofi naturali: il costo per gli assicuratori potrebbe raddoppiare in dieci anni

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

GB: rumors su interesse Generali e Sompo per Hiscox

Un articolo di Insurance Insider ha collegato l’assicuratore del sindacato dei Lloyd’s a…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

GB: stress test 2025 per valutare resilienza mercato delle rendite di massa

I trasferimenti di rendite sono cresciuti negli ultimi anni e si prevede che nel prossimo decennio…
Leggi di più
EsteroNews

Corea del sud: corte suprema sancisce diritto all’assicurazione sanitaria per le coppie gay

Secondo i giudici il rifiuto da parte dell’ente statale di fornire una copertura assicurativa…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.