EsteroIn EvidenzaNews

USA: nel 2023 perdite da sottoscrizione per $20 miliardi nelle assicurazioni danni

Logo AM Best

Per il secondo anno consecutivo, il settore danni statunitense ha registrato una perdita per l’attività di sottoscrizione (oltre 20 miliardi di dollari), principalmente a causa della performance poco brillante delle linee di assicurazione auto personali e casa.

La perdita totale di sottoscrizione nel 2023 è stata per l’esattezza – scrive Insurance Journal – di 21,6 miliardi di dollari, rispetto alla perdita di sottoscrizione di 25,8 miliardi di dollari dell’anno precedente.

Secondo un’analisi finanziaria del settore condotta da AM Best, le polizze dei proprietari di case/proprietari agricoli e quelle Rc auto hanno causato i maggiori dispiaceri agli assicuratori del Regno Unito con perdite di sottoscrizione di $ 32,8 miliardi in 2023, comunque in miglioramento rispetto al risultato negativo di $ 40 miliardi subita per gli stessi rami assicurativi nel 2022.

Anche ne 2021 il settore casa e auto aveva registrato una perdita di sottoscrizione (circa 9,1 miliardi di dollari). Da allora, casa e auto hanno registrato combined ratio (rapporto tra totale delle spese e premi incassati) costantemente negativi e pari, rispettivamente, a 102,1, 109,9 e 106,7 per cento.

Un maggior numero di eventi legati alle condizioni meteorologiche e costi di riparazione più elevati hanno danneggiato ciascuna linea di prodotti, inoltre l’auto ha dovuto far fronte a costi medici e tassi di mortalità più elevati. David Blades, direttore associato della ricerca e dell’analisi del settore presso AM Best , ha affermato che la maggior parte delle perdite catastrofali pagate dagli assicuratori domestici e automobilistici nel 2023 provenivano dai cosiddetti secondary perils poiché solo un uragano, Idalia, si è abbattuto nel 2023 negli Stati Uniti. Il 2024 si è invece aperto con una prospettiva diversa. La stagione degli uragani atlantici ha già visto l’arrivo della prima tempesta di categoria 5 e si prevede che la stagione sarà sarà estremamente attiva.

Blades ha affermato che le compagnie di linee personali hanno cercato aumenti delle tariffe, ma “i vincoli normativi, le pressioni inflazionistiche e gli eventi meteorologici più frequenti e gravi continuano a smorzare i risultati”.

AM Best ha affermato che i collocamenti di riassicurazione property sono stati piazzati più agevolmente rispetto ai periodi di rinnovo precedenti, ma le sfide nel mercato hanno causato ritenzioni e livelli di co-partecipazione più elevati per molti assicuratori primari.

“La capacità di assorbire molteplici eventi dai rischi primari e secondari, sia a livello finanziario che operativo, in un periodo di tempo relativamente breve è diventata ancora più importante”, ha affermato AM Best .

Le linee commerciali hanno registrato un utile di sottoscrizione di circa 10,3 miliardi di dollari nel 2023, ma inferiore di quasi il 30% rispetto al 2022. Il segmento è stato sostenuto, in particolare, dal favorevole andamento delle polizze sulle retribuzioni dei lavoratori, sulle cauzioni e da quelle sulla responsabilità professionale, sulle D&O e sui rischi informatici.

Per tornare alla Rc auto, AM Best ha mantenuto una prospettiva negativa sul segmento commerciale perchè gli aumenti dei tassi e i tagli alle spese non sono stati sufficienti a combattere l’inflazione economica e sociale. Il combined ratio della linea al 2023 è stato pari a 109,2.

Gli immobili commerciali negli Stati Uniti mantengono prospettive stabili, poiché la crescita dei premi di circa il 20% ha superato le perdite subite e le spese di liquidazione dei sinistri.

Leggi anche USA: nel 2023 i risultati industriali delle assicurazioni danni sono stati i peggiori del decennio

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

GB: rumors su interesse Generali e Sompo per Hiscox

Un articolo di Insurance Insider ha collegato l’assicuratore del sindacato dei Lloyd’s a…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

GB: stress test 2025 per valutare resilienza mercato delle rendite di massa

I trasferimenti di rendite sono cresciuti negli ultimi anni e si prevede che nel prossimo decennio…
Leggi di più
EsteroNews

Corea del sud: corte suprema sancisce diritto all’assicurazione sanitaria per le coppie gay

Secondo i giudici il rifiuto da parte dell’ente statale di fornire una copertura assicurativa…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.