EsteroNews

Giappone: assicuratori vendono azioni di Honda Motor per $3,3 miliardi

Compagnie danni giapponesi tra cui Tokio Marine, Sompo e due unità MS&AD venderanno azioni Honda Motor per un valore di 535 miliardi di yen (3,3 miliardi di dollari) così da liquidare le partecipazioni incrociate. Lo ha scritto Reuters citando documenti societari.

Anche Mitsubishi UFJ e Mizuho, ​​il primo e il terzo gruppo finanziario giapponese, intendono partecipare alla vendita, segno che la liquidazione delle partecipazioni incrociate sta prendendo piede nell’ambito delle riforme di governance aziendale del Giappone. Reuters ha riportato i piani degli assicuratori all’inizio di questa settimana.

Le partecipazioni incrociate, ovvero le società che detengono quote reciproche, sono state a lungo viste come un modo per rafforzare i legami commerciali in Giappone. Ma gli esperti di governance e gli investitori stranieri affermano che ciò porta a una governance permissiva proteggendo il management dagli azionisti. La Financial Services Agency (FSA), il regulator finanziario del paese, ha spinto gli assicuratori a cambiare sistema per migliorare la concorrenza a seguito di uno scandalo sulla fissazione dei prezzi che il regulator considera favorito proprio dalla presenza di quote azionarie incrociate. e già nel marzo scorso gli assicuratori avevano preannunciato l’intenzione di cedere le loro partecipazioni “pericolose”.

L’offerta di azioni da parte di 10 istituti finanziari ammonterebbe a 300 milioni di azioni inclusa la sovrallocazione, con il prezzo ancora da decidere. Giovedì le azioni Honda hanno chiuso a 1.791 yen, per un valore dell’offerta, appunto, di circa 535 miliardi di yen.

La Honda ha già annunciato l’intenzione di riacquistare azioni proprie per un valore massimo di 300 miliardi di yen durante l’anno finanziario in corso. Giovedì non ha annunciato ulteriori riacquisti di azioni.

Leggi anche Crédit Agricole Assicurazioni e Agos presentano Honda Safe

Articoli correlati
EsteroNews

Usa: Beryl non ha avuto un impatto tale da cambiare la direzione del mercato nat cat, dice WSJ

La società di rating AM Best ha osservato in un rapporto che il recente “hard market” della…
Leggi di più
Il MegafonoIn EvidenzaNews

L’ostacolo all’innovazione assicurativa? Sono le regole

Riccardo Sabbatini Normalmente, quando ci si interroga sulla mancanza di innovazione (spesso anche…
Leggi di più
EsteroNews

GB: le polizze di Direct Line andranno sui comparatori web

Finora la compagnia ha sempre venduto i contratti del suo marchio principale soltanto sul proprio…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.