In EvidenzaNews

La nuova gamma di prodotti REVO Travel Care copre tutte le spese per i possibili imprevisti che si possono verificare in viaggio

Nonostante la programmazione e le mille attenzioni c’è sempre qualcosa che sfugge al nostro controllo, soprattutto in vacanza. A tanti è capitato di smarrire il bagaglio, di perdere i documenti o di avere bisogno di assistenza medica e anche di dover annullare il viaggio all’ultimo momento. REVO Insurance ha studiato un’offerta completa per assicurare questo tipo di danni ed evitare un’ulteriore esborso economico per la risoluzione di questi problemi.

REVO offre un ampio ventaglio di coperture che rientrano nella gamma Travel & Hospitality, tra cui le neonate REVO Travel Care Medico Bagaglio e REVO Travel Care Medico Bagaglio Annullamento: soluzioni che si possono sottoscrivere al momento di una prenotazione con agenzie di viaggio o altri portali specializzati nell’e-travel.

Si parte dall’assistenza in viaggio, con servizi reperimento e invio di medicinali urgenti all’estero, possibilità di assistenza da remoto con un medico, trasporto sanitario e rientro dell’assicurato, dei famigliari e dei compagni di viaggio ma anche l’anticipo delle spese di prima necessità a seguito di eventi imprevisti. Tra le garanzie anche il rimborso per spese di difesa legale o il pagamento del pernottamento in caso di prolungamento del soggiorno per malattia, infortunio e smarrimento documenti. In caso di annullamento o interruzione del viaggio, le polizze REVO possono rimborsare la penale applicata da un operatore turistico oppure da una compagnia aerea o di navigazione. Una novità è la garanzia parametrica inclusa nella copertura che indennizza l’assicurato in modo automatico nel caso in cui il volo registri un ritardo superiore alle 3 ore. Infine nella spiacevole circostanza di smarrimento documenti, REVO rimborserà tutti i costi sostenuti per la relativa sostituzione.

Con questa linea di prodotti abbiamo cercato di offrire il meglio attualmente disponibile nel settore per coprire una serie di problematiche ricorrenti. Secondo il “Baggage IT Insights 2023” di SITA sono stati circa 27 mila i bagagli persi, rubati, danneggiati o in ritardo nel 2022”, commenta Federica Maesani, head of casualty di REVO Insurance. “Puntiamo ad allargare la nostra quota di mercato proponendo prodotti semplici, che mettano al centro il cliente e che siano di effettivo aiuto nello sfortunato caso in cui vi sia la necessità di un supporto”.

Foto in copertina: Federica Maesani, head of casualty di REVO Insurance

Leggi anche Revo Insurance lancia una nuova polizza per il settore hospitality

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

GB: rumors su interesse Generali e Sompo per Hiscox

Un articolo di Insurance Insider ha collegato l’assicuratore del sindacato dei Lloyd’s a…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

GB: stress test 2025 per valutare resilienza mercato delle rendite di massa

I trasferimenti di rendite sono cresciuti negli ultimi anni e si prevede che nel prossimo decennio…
Leggi di più
EsteroNews

Corea del sud: corte suprema sancisce diritto all’assicurazione sanitaria per le coppie gay

Secondo i giudici il rifiuto da parte dell’ente statale di fornire una copertura assicurativa…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.