Nasce la community “Più Generali”

Stefano Gentili Imc

“Più protezione, più servizi, più partner e più risparmio”. È questo il percorso intrapreso da Generali Italia con il lancio di Più Generali, “la prima community in campo assicurativo in Italia”. L’iniziativa – si legge in una nota – “è dedicata ai propri clienti e si inserisce nell’ambito dello sviluppo dell’offerta assicurativa che favorisce la prevenzione e incoraggia un corretto stile di vita”.

Il programma “offre ai suoi membri un sistema unico di benefici che includono vantaggi su soluzioni assicurative persona, casa, auto, risparmio e investimento, ed opportunità di risparmio grazie ad una rete di partner leader nelle attività legate a mobilità, wellness, famiglia e tempo libero”. Del circuito fanno parte marchi come Adidas, Samsung, Costa Crociere, Yoox, Mondadori, Europcar, Brums, Reebok, Imaginarium.

In base al livello di appartenenza dell’iscritto – prosegue la nota – cambiano i vantaggi disponibili: Plus, per chi possiede una o due polizze della stessa area assicurativa e Super, per i clienti con polizze in più aree assicurative, come ad esempio Auto e Casa oppure Risparmio e Salute. Inoltre, evidenzia Generali Italia, “i vantaggi assicurativi aumentano se l’iscritto mette in atto specifici comportamenti virtuosi, per sé e per la compagnia”. Con Più Generali è possibile usufruire anche di sconti sulla spesa di tutti i giorni, da condividere anche con amici e familiari.

Il cliente può aderire alla community attraverso l’Area Clienti, raggiungibile dal sito della compagnia e dall’app MyGenerali, oppure recandosi direttamente nella propria Agenzia, “dove potrà ricevere anche tutte le informazioni utili a cogliere appieno le opportunità a lui riservate dall’iniziativa”.

“L’obiettivo di Più Generali – spiega Stefano Gentili (nella foto), Chief Manager & Distribution Officer di Generali Italia – è duplice. Da un lato offre interessanti opportunità di risparmio e di servizi ai nostri migliori clienti, dall’altro lato è uno straordinario strumento nelle mani dei nostri agenti e consulenti assicurativi per sviluppare piani di copertura più completi per la tutela dei clienti stessi”.

Intermedia Channel

Related posts

Top